Film da non perdere

“Suffragette”, il film che racconta che le prime battaglie femministe

Tra i film simbolo del movimento femminista "Suffragette", una storia di lotta ed emancipazione con la meravigliosa Meryl Streep
film-suffragette

“Suffragette”, un dramma che traccia la storia delle militanti del primissimo movimento femminista. Il film racconta le donne che, in clandestinità, hanno lottato per affermare i propri diritti nel Regno Unito del primo Novecento. 

Di cosa parla il film “Suffragette”

Nel Regno Unito dei primi del XX secolo, un gruppo di donne, appartenenti alle classi colte e benestanti ma anche di semplici lavoratrici, lotta per il riconoscimento del diritto di voto. Constatando che la protesta pacifica non porta a nulla, queste paladine della parità dei sessi radicalizzano i loro metodi. Ricorrono anche alla violenza e sono disposte a perdere tutto: lavoro, famiglia, figli e la stessa vita. Maud è una di loro, una giovane donna dell’East End londinese che da quando ha sette anni lavora in una lavanderia. Inizialmente restia a convertirsi alla causa delle Suffragette, Maud viene convinta da una collega a unirsi alla lotta e a diventare un’attivista del movimento, diventando molto presto un’attivista fervente. La storia della sua lotta è struggente e stimolante.

Clicca qui, per vedere il trailer. 

Un cast stellare 

Ispirato a fatti realmente accaduti, il dramma a sfondo storico di Sarah Gavron, al suo secondo lungometraggio per il grande schermo, racconta la passione e la sofferenza delle militanti che hanno combattuto per il diritto di voto alle donne. Protagonista Carey Mulligan, vincitrice di un premio BAFTA e candidata all’Academy Award. Al suo fianco la tre volte Premio Oscar Meryl Streep, Anne-Marie Duff, Helena Bonham Carter e Brenda Gleeson. 

© Riproduzione Riservata
Commenti