Sei qui: Home » Intrattenimento » Cinema » “Suffragette”, il film che racconta che le prime battaglie femministe
Film da non perdere

“Suffragette”, il film che racconta che le prime battaglie femministe

Tra i film simbolo del movimento femminista "Suffragette", una storia di lotta ed emancipazione con la meravigliosa Meryl Streep

“Suffragette”, un dramma che traccia la storia delle militanti del primissimo movimento femminista. Il film racconta le donne che, in clandestinità, hanno lottato per affermare i propri diritti nel Regno Unito del primo Novecento. 

Di cosa parla il film “Suffragette”

Nel Regno Unito dei primi del XX secolo, un gruppo di donne, appartenenti alle classi colte e benestanti ma anche di semplici lavoratrici, lotta per il riconoscimento del diritto di voto. Constatando che la protesta pacifica non porta a nulla, queste paladine della parità dei sessi radicalizzano i loro metodi. Ricorrono anche alla violenza e sono disposte a perdere tutto: lavoro, famiglia, figli e la stessa vita. Maud è una di loro, una giovane donna dell’East End londinese che da quando ha sette anni lavora in una lavanderia. Inizialmente restia a convertirsi alla causa delle Suffragette, Maud viene convinta da una collega a unirsi alla lotta e a diventare un’attivista del movimento, diventando molto presto un’attivista fervente. La storia della sua lotta è struggente e stimolante.

Clicca qui, per vedere il trailer. 

Un cast stellare 

Ispirato a fatti realmente accaduti, il dramma a sfondo storico di Sarah Gavron, al suo secondo lungometraggio per il grande schermo, racconta la passione e la sofferenza delle militanti che hanno combattuto per il diritto di voto alle donne. Protagonista Carey Mulligan, vincitrice di un premio BAFTA e candidata all’Academy Award. Al suo fianco la tre volte Premio Oscar Meryl Streep, Anne-Marie Duff, Helena Bonham Carter e Brenda Gleeson. 

© Riproduzione Riservata