Sei qui: Home » Intrattenimento » Cinema » “Le pagine della nostra vita”, il film che racconta l’amore eterno
Il film

“Le pagine della nostra vita”, il film che racconta l’amore eterno

"Tu mi hai insegnato che cosa significhi amare". Il discorso sull'amore ne "Le pagine della nostra vita"

Questa sera su La 5, canale 30, andrà in onda “Le pagine della nostra vita”, un film del 2004 diretto da Nick Cassavetes e tratto dall’omonimo romanzo di Nicholas Sparks. Considerato tra i film più romantici di sempre, “Le pagine della nostra vita” è un vero e proprio cult nel suo genere. Con la loro storia d’amore intensa e tormentata, Noha e Allie ci hanno fatto sognare e – lo ammettiamo – anche piangere tutte le nostre lacrime.

“Le pagine della nostra vita”, la trama

Duke racconta ad Allie, affetta da demenza senile, una storia d’amore. È il 1940, a Seabrook Island, il giovane operaio Noah Calhoun e la diciassettenne Allison Hamilton, ricca ereditiera, si incontrano per la prima volta al luna park. Noah, vedendola, muove il primo passo e riesce a passare del tempo da solo con lei. Allison e Noah finiscono così per innamorarsi e, benché di estrazione sociale diversa, decidono di fidanzarsi: una sera, Noah mostra ad Allison una casa abbandonata e rivela di volerla ristrutturare per la loro futura vita insieme. Allison però è costretta dalla madre a rientrare a Charleston. Per un anno intero Noah le scrive una lettera al giorno ma non ricevendo alcuna risposta, perde ogni speranza.

io-prima-di-te-film-romanzo-moyes-1201-568

“Io prima di te”, il film tratto dall’omonimo romanzo di Jojo Moyes

“Io prima di te” è un film del 2016 diretto da Thea Sharrock e tratto dall’omonimo romanzo di Jojo Moyes

Un film che racconta il “per sempre”

“Le pagine della nostra vita” è, prima un romanzo, poi un film, che racconta la potenza dell’ammore. Il tipo di amore che davvero dura per tutta la vita e che permette di dire, a chi ha la fortuna di viverlo, che un “per sempre” esiste davvero. Quello che vuole insegnarci questo film, tra sorrisi e lacrime, è che non importa chi siamo e da dove veniamo, non importa dove ci ha portato la vita e quanto lontano siamo andati, perchè se è il destino a volerlo, l’amore ci troverà ovunque, unendoci o, come in questo caso, riunendoci alla nostra metà della mela. Quello di Duke e Allie è proprio un percorso tra le pagine della nostra vita.

Il discorso sull’amore 

Mia adorata Allie,
non so più che altro dirti salvo il fatto che non ho potuto dormire stanotte perché so che è finita tra noi. Per me è una sensazione strana, che non avrei mai immaginato di provare, ma ripensandoci capisco che non poteva andare altrimenti.

Tu e io siamo diversi, veniamo da mondi diversi, eppure tu mi hai insegnato che cosa significhi amare e dedicarsi interamente a un’altra persona. Ora io sono molto migliore di quanto fossi prima. Vorrei che tu non lo dimenticassi mai. Non sono amareggiato per quanto è accaduto. Anzi, mi conforta l’idea che tra noi c’è stato qualcosa di autentico, e sono felice che ci sia stato possibile stare insieme anche se per un così breve periodo di tempo. E se, in qualche luogo remoto e in un futuro lontano, potremo mai rivederci, ciascuno con una sua nuova vita, ti sorriderò con gioia e rammenterò l’estate trascorsa sotto gli alberi, l’estate in cui abbiamo costruito il nostro amore.

E forse, per un breve attimo anche tu avrai la stessa sensazione e mi sorriderai e rivivrai i ricordi che abbiamo in comune. L’amore più bello è quello che risveglia l’anima, e che ci fa desiderare di arrivare più in alto; è quello che incendia il nostro cuore e porta la pace nella nostra mente. Questo è quello che tu mi hai dato. Ed è quello che speravo di darti per sempre.

Ti amo, Allie.

© Riproduzione Riservata