Sei qui: Home » Frasi » “Nella vita non raccogli ciò che semini, raccogli ciò che curi” di C. M. Schulz
La citazione del giorno

“Nella vita non raccogli ciò che semini, raccogli ciò che curi” di C. M. Schulz

In occasione del suo anniversario, vi proponiamo una delicatissima frase di Charles Monroe Schulz, che ci invita a riflettere su cosa significhi prendersi cura del mondo in cui viviamo

In occasione del suo anniversario, vi proponiamo una delicatissima frase di Charles Monroe Schulz, il creatore dei Peanuts, che ci invita a riflettere su cosa significhi prendersi cura del mondo in cui viviamo.  

Charles Monroe Schulz, il creatore dei Peanuts

Charles Monroe Schulz è stato un fumettista, universalmente noto come il creatore dei Peanuts. Le sue strisce e i suoi indimenticabili personaggi sono un fenomeno di culto e a loro sono stati dedicati anche gli studi di eminenti letterati, tra cui Umberto Eco.

Se poesia vuol dire capacità di portare tenerezza, pietà, cattiveria a momenti di estrema trasparenza, come se vi passasse attraverso una luce e non si sapesse più di che pasta sian fatte le cose, allora Schulz è un poeta.

Umberto Eco

I Peanuts, il fumetto più popolare del globo

I Peanuts debuttano ufficialmente il 2 ottobre 1950, data in cui la prima striscia uscì su sette quotidiani americani. In pochi anni, i Peanuts divennero il fumetto più popolare del globo. I personaggi di Schulz appaiono su 2293 giornali di 67 paesi, comparendo in programmi di animazione, nei film per il cinema. Tra diari di scuola e raccolte di fumetti.

I personaggi di Schulz hanno avuto un enorme successo commerciale. Essi sono anche stati protagonisti di una serie di cartoni animati, di due lungometraggi animati e di una commedia musicale nel 1967. La serie è stata oggetto di saggistica e di interessamento da parte degli intellettuali.

5 analogie tra Schulz e Charlie Brown

5 analogie tra Schulz e Charlie Brown

Charlie Brown, Snoopy, Linus, Lucy… il magico mondo dei Peanuts. Ma quali analogie ci sono tra Charlie Brown e il suo creatore?

 

© Riproduzione Riservata