Sei qui: Home » Fotografia » I vincitori del World Photo Press Contest 2021
Il concorso

I vincitori del World Photo Press Contest 2021

Sono stati annunciati i vincitori dei World Press Photo Contest, l’Annual Photo Contest e il Digital Storytelling Contest.

La World Press Photo Foundation ha presentato i vincitori dei concorsi del World Press Photo Contests. L’Annual Photo Contest alla sua sessantaquattresima edizione e il Digital Storytelling Contest alla sua undicesima edizione. I vincitori sono stati annunciati durante l’Award Show andato in onda online il 15 Aprile.

World Press Photo of the Year

La giuria indipendente del Concorso fotografico 2021 ha selezionato la fotografia di Mads Nissen, “The First Embrace” come World Press Photo of the Year. Nell’immagine vincente, Rosa Luzia Lunardi è abbracciata dall’infermiera Adriana Silva da Costa Souza. Rosa Luzia Lunardi è una paziente della casa di cura Viva Bem, San Paolo, Brasile e la foto è stata scattata il 5 agosto 2020. Nissen ha detto della sua immagine: “Per me, questa è una storia sulla speranza e sull’amore nei momenti più difficili. Quando ho saputo della crisi che si stava sviluppando in Brasile e della scarsa leadership del presidente Bolsonaro, ho sentito davvero il bisogno di fare qualcosa al riguardo.” Mads Nissen è un fotografo danese. Dopo essersi laureato nel 2007 presso la Danish School of Journalism si è trasferito a Shanghai per documentare le conseguenze umane e sociali della storica ascesa economica della Cina.

 

World Press Photo Story of the Year

La giuria ha scelto “Habibi” di Antonio Faccilongo come World Press Photo Story of the Year. Le cronache della serie vincitrice raccontano storie d’amore ambientate sullo sfondo di uno dei conflitti contemporanei più lunghi e complicati, la guerra israelo-palestinese. La storia mostra l’impatto del conflitto sulle famiglie palestinesi e le difficoltà che devono affrontare per preservare i loro diritti riproduttivi e la dignità umana. Faccilongo dice della storia: “Il mio lavoro ha l’ambizione di essere un ponte culturale per unire le persone”. Antonio Faccilongo è un fotografo documentarista italiano rappresentato da Getty Reportage. Attualmente lavora come professore di fotografia presso l’Accademia di Belle Arti di Roma e l’American University of Rome. Nel suo lavoro che documenta le conseguenze del conflitto israelo-palestinese in Cisgiordania e nella Striscia di Gaza.

 

© Riproduzione Riservata