Sei qui: Home » Fotografia » È morto il fotografo Giovanni Gastel, eccellenza italiana nel mondo
la scomparsa

È morto il fotografo Giovanni Gastel, eccellenza italiana nel mondo

Nipote del regista Luchino Visconti e uno tra i più importanti fotografi internazionali, Giovanni Gastel ha immortalato celebrità e personaggi importanti della politica e dello spettacolo

Il mondo della fotografia italiana piange un suo grande esponente contemporaneo. È morto all’età di 65 anni Giovanni Gastel, nipote del regista Luchino Visconti e uno tra i più importanti fotografi internazionali. Gastel era ricoverato all’ospedale in Fiera a Milano a causa del Covid-19. 

Chi era Giovanni Gastel

Figlio di Giuseppe Gastel e Ida Visconti di Modrone, nipote di Luchino Visconti, Giovanni Gastel si è affermato come fotografo di moda, per poi occuparsi anche di progetti con fini artistici e di ritratti. Fra le personalità che ha immortalato Barack Obanma e Fiorello, da Pino Daniele a Johnny Depp. Sue le immagini della campagna pubblicitaria di Chiara Boni con Malika Ayane a cui ha dedicato un post su Facebook la scorsa settimana.

Giovanni Gastel “Sono un fotografo con i piedi nel passato e la testa nel futuro”

Giovanni Gastel “Sono un fotografo con i piedi nel passato e la testa nel futuro”

Come raffigurerebbe la mediterraneità in una fotografia Gastel? Scopriamolo in questa intervista realizzata nel corso dell’evento “Meraviglia Italiana”.

Fotografo internazionale

Giovanni Gastel è stato uno dei nomi più noti internazionalmente della fotografia italiana. Dopo una lunga gavetta, nel 1981, incontra Carla Ghiglieri: diventa il suo agente e lo avvicina al mondo della moda. Il suo stile è caratterizzato da una poetica ironica e un gusto per la composizione equilibrata e un gusto ideale di eleganza. Nel 1997 la Triennale di Milano gli dedica la prima personale curata da Germano Celant. Nel 2002, nell’ambito della manifestazione La Kore Oscar della Moda, riceve l’Oscar per la fotografia. Da oltre trent’anni collaborava con le principali riviste di moda ed era tra i grandi protagonisti della comunicazione pubblicitaria. Giovanni Gastel è stato inoltre tra i protagonisti di “Meraviglia Italiana” un viaggio all’interno della Mediterraneità organizzata da Bibite Sanpellegrino ed interpretata da alcune delle migliori eccellenze artistiche italiane.

© Riproduzione Riservata