Salone del Restauro

Salone del Restauro di Ferrara, gli appuntamenti da non perdere

Chiude domani il Salone del Restauro con una giornata ricca di eventi e approfondimenti: dal restauro sostenibile Made in Italy della Fondazione Bio Architettura al restauro del Libro Sacro salvato dalle devastazioni dell'Isis
salone-del-restauro

Si apre domani 20 settembre 2019 la terza e ultima giornata della XXVI edizione del Salone Internazionale del Restauro, dei Musei e delle Imprese Culturali, organizzata e promossa da Ferrara Fiere Congressi srl, Gruppo BolognaFiere.

Un programma ricco di eventi

L’ultima giornata affronterà diversi focus e temi come il restauro BIO Made in Italy approfondito dalla Fondazione Bio Architettura in un convegno, il restauro della Sala delle Asse con gli affascinanti affreschi di Leonardo da Vinci presentato dal Comune di Milano, il restauro di manoscritti antichi proposto dall’ICRCPAL che presenterà il Libro Sacro “Sidrā” salvato dalle devastazioni iconoclastiche dell’Isis, il restauro di Palazzo d’Accursio a Bologna che sarà approfondito dal Comune di Bologna e Leonardo Srl, il convegno nazionale ANMLI dedicato alla situazione del sistema museale nazionale, la presenza di Confartigianato Restauro, la principale associazione a livello nazionale delle imprese nel settore del restauro di beni culturali.

Il restauro, un’eccellenza italiana riconosciuta nel mondo

Fondamentale nell’ambito di questa ventiseiesima edizione del Salone è il ruolo rivestito dal MiBAC, presente a Ferrara con un ricco programma di convegni e workshop, affiancato da uno stand istituzionale all’interno del quale saranno approfonditi due importanti focus sulle imprese culturali e sulle attività dei vari istituti del Ministero.

Quello del restauro è un settore in forte crescita, un’eccellenza italiana riconosciuta in tutto il mondo su cui il governo rafforzerà gli investimenti sia per il dovere costituzionale di tutelare il patrimonio culturale sia per supportare le imprese dei beni culturali che operano nel nostro paese

Così ha commentato il Ministro per i beni e le attività culturali, Dario Franceschini all’inaugurazione del Salone.

Dobbiamo continuare a investire con forza sulle eccellenze che abbiamo in Italia dall’Istituto Superiore per la Conservazione ed il Restauro, all’Opificio delle Pietre Dure di Firenze, all’Istituto Centrale per il Restauro e la Conservazione del Patrimonio Archivistico e Librario, ai tanti restauratori impegnati nei cantieri della cultura e che operano quotidianamente nei musei, nei parchi archeologici, nelle biblioteche, negli archivi e nelle strutture periferiche del Ministero

Gli appuntamenti da non perdere

ore 9,30-13.00 – Sala Oceania (PAD. 5)
MUSEI IN BILICO?
Riforma o controriforma? Quali orizzonti per il sistema museale nazionale? L’interrogativo è aperto e sollecita a una riflessione profonda che deve coinvolgere, ancora una volta, sia le funzioni che la mission, che si assegnano al museo contemporaneo.

Ore 12.30-13.00 – Sala MiBAC (PAD. 1)
Il Libro Sacro “Sidrā” della Chiesa della Vergine Maria di Qaraqosh: un libro sacro salvato dall’Isis

Ore 15.00-18.00 – Sala America (PAD. 2)
Il restauro della Sala delle Asse
Eccezionale testimonianza della presenza di Leonardo da Vinci alla corte sforzesca, la Sala delle Asse è l’ambiente più illustre del Castello Sforzesco di Milano. Ornata di affreschi a motivi araldici per Galeazzo Maria Sforza, la sala ha ricevuto sotto Ludovico il Moro la celebre decorazione leonardesca, nel 1498. Dal 2013 la Sala delle Asse è stata oggetto di nuovi restauro che hanno rivelato nuovi frammenti a monocromo sulle pareti appartenenti a Leonardo da Vinci.

Ore 16.15-18.30 – Sala Asia (PAD. 1)
Il percorso tattile dell’Accademia di Firenze
Accarezzare e scoprire con il tatto un nuovo modo di percepire il mondo, toccare il volto a occhi chiusi e scoprirne piani e volumi attraverso le proprie mani per comprendere come sa “vedere” un’opera d’arte chi non può misurarsi con la luce e l’immagine. Questo è uno degli obiettivi del nuovo percorso tattile della Galleria dell’Accademia di Firenze.

INFORMAZIONI UTILI

EVENTO: Salone Internazionale del Restauro, dei Musei e delle Imprese Culturali – XXVI Edizione
DATE: Dal 18 al 20 settembre 2019
DOVE: Ferrara Fiere, Via della Fiera 11, Ferrara
ORARI: 09.00 – 18.30

© Riproduzione Riservata