La canzone per Frida

Yo te cielo, la canzone dedicata a Frida Kahlo

"Yo te cielo" è la canzone per Frida Kahlo, ispirata alla celebre lettera che l'artista scrisse ad un poeta. Ecco la canzone e il video
Yo te cielo, la canzone dedicata a Frida Kahlo

Il 25 novembre esce nelle sale cinematografiche “Viva la Vida“, il film documentario che parla e racconta la vita della grande artista Frida Kahlo. Simbolo e vera e propria icona, sia come artista, sia come donna. Anticonvenzionale, contraria a qualsiasi pregiudizio, libera, forte e battagliera: Frida è stata rivoluzionaria, tanto che di continuo visitatori in tutto il mondo si interessano alle sue mostre. 
La colonna sonora di questo film è realizzata dal musicista e compositore Remo Anzovino. Oltre ad uno straordinario mix tra sontuosi temi orchestrali e musiche elettroniche di grande impatto, capace di rendere la sua musica perfetta per le immagini e assolutamente emozionante nell’ascolto svincolato dallo schermo, la colonna sonora è impreziosita dalla bellissima canzone “Yo te cielo (Cancion para Frida)“.

La canzone per Frida Kahlo

Remo Anzovino riesce nell’impresa di costruire i suoi versi in spagnolo attorno alla citazione di un frammento di una lettera che Frida Kahlo indirizzò al poeta messicano Carlos Pellicer: “Yo te cielo, así mis alas se extíenden enormes para amarte sin
medida” (Io ti cielo, affinché le mie ali si aprano a dismisura per amarti senza confini).
Una canzone struggente per la sua bruciante passione e la nostalgia della vita che se ne va nell’atto di Frida di dipingere il suo ultimo quadro, con la consapevolezza di essere già un mito.
La voce di Frida è stata affidata ai colori caldi e bruniti della cantante e
attrice turca Yasemin Sannino, già nota per Birdenbire e And Never Tell
ne Le Fate Ignoranti di Ferzan Özpetek, nonché dall’intervento lirico e
poetico del grande trombettista jazz Flavio Boltro.
Oggi “Yo Te Cielo (Cancion Para Frida)” è anche un videoclip, intimo e raccolto nella sua semplicità espressiva, diretto da Giacomo Citro.

© Riproduzione Riservata