Viaggi e arte

A spasso tra i palazzi antichi di una Genova inaspettata

Il week-end dal 3 al 5 maggio è l'occasione perfetta per stare in compagnia della cultura e scoprire con i "Rolli Days" una bellissima Genova

MILANO – Genova è veramente una città speciale, unica nel suo genere per fascino storico e artistico, del quale spesso non se ne considera l’importanza. Infatti, tra le sue vie sgarrupate che repentinamente si susseguono in un saliscendi continuo, nasconde tesori culturali, artistici e storici, che ispirarono e affascinarono persino il grande pittore fiammingo Pieter Paul Rubens che, dopo essersi praticamente stabilito a Genova, scrisse un libro intitolato “I Palazzi di Genova”, di enorme successo in tutta Europa. I “Rolli Days“, dal 3 al 5 maggio, sono quindi l’occasione perfetta per conoscere questi beni artistici. Pronti? E via che si parte alla scoperta di una Genova meravigliosa.

Genova è da scoprire, origini e tesori dei Rolli

Innanzi tutto partiamo dal comprendere il significato del nome Rolli. Ebbene, non si conosce l’origine precisa di questo nome ma sappiamo che potrebbe provenire da due diversi modi di dire: nel primo caso c’è la possibilità che questo nome provenga dai “ruoli” in cui gli edifici erano iscritti, oppure, nel secondo caso, si ipotizza possa provenire dal “rollio” dell’urna in cui venivano sorteggiati. Pensate che questi palazzi erano talmente belli, lussuosi, ovviamente appartenenti alle famiglie più ricche della città, da essere messi a disposizione dai loro proprietari per ospitare notabili, dignitari, ambasciatori, cardinali e autorità varie in visita ufficiale alla Repubblica e ai Dogi. Questi 25 palazzi (su 42 di cui molti sono sedi di uffici amministrativi ed altri residenze private) sono davvero degli scrigni di tesori artistici e nascondono tanti segreti e curiosità; ma per scoprirle tutte e apprezzarne appieno la bellezza di Genova, dovete assolutamente prenotare una visita guidata.

Autore Sailko
Descrizione Italiano: Palazzo Reale, Genova
Data 31 maggio 2014, 10:02:57
Fonte/Fotografo Opera propria
Description Italiano: Palazzo Rosso – Musei di Strada Nuova
Date 14 August 2013, 16:36:58
Source Own work
Author Sailko

Alla scoperta dei Rolli

Questi pezzi di storia e di arte sono veramente imperdibili, tanto belli che lascerebbero a bocca aperta anche lo spettatore meno interessato. Incominciamo il nostro tour partendo dal maestoso Palazzo del Principe, residenza di Andrea Doria, che con la sua architettura cinquecentesca, gli affreschi, gli arazzi e i giardini diventa manifesto di un passato lussureggiante della città. Usciamo ora dal Palzzo del Pincipe e andiamo verso il Museo di Palazzo Reale che con la sua incredibile Galleria degli Specchi richiama la tanto amata Versailles e le da del filo da torcere. Ora proseguiamo per la bellissima via Garibaldi – Strada Nuova, dove eleganti palazzi dominano la via per terminare nel trio d’eccezione di Palazzo Tursi, Palazzo Bianco e Palazzo Rosso che formano il complesso dei “Musei di Strada Nuova”. Rimanendo sempre in via Garibaldi è impossibile non vistare il Palazzo Pantaleo Spinola edificio, insieme ad altri, aperto solo in occasione dei Rolli Days. Terminato il percorso al Palazzo Pantaleo Spinola è ora di addentrarci nelle sale della Galleria Nazionale di Palazzo Spinola per scoprire le opere di Antonello da Messina, Rubens, Van Dyck e molti altri grandi artisti. Adesso lasciamo le tele fiamminghe e andiamo a visitare le ville di Sampierdarena e Cornigliano, proseguendo con l’Abbazia di san Nicolò del Boschetto e la Chiesa di san Bartolomeo della Certosa, a poca distanza dal Ponte Morandi, scelta fatta per non ignorare il dramma vissuto dalla città e dal quale si sta riprendendo. Questi sono solo alcuni dei bellissima palazzi da visitare. Insomma, questo week-end è proprio l’occasione perfetta per andare a scoprire una Genova bellissima, incredibile, diversa, che toccherà gli animi dei più appassionati d’arte e conquisterà i cuori di chi invece pensava che Genova fosse solo strade sgarrupate e una porto di mare.

Descrizione English: Gardens of the palazzo del Principe in Genoa – Italy
Data 12 novembre 2010
Fonte Opera propria
Autore Fabiola Elle
Description Italiano: Palazzo Spinola in Pellicceria (Genova)
Date 31 May 2014, 13:46:40
Source Own work
Author Sailko

© Riproduzione Riservata