Raffaello 500

Raffaello 500, l’amore al centro del video del Mibact

Al via le celebrazioni con un mazzo di fiori di campo sulla tomba al Pantheon. E i fiori di carta dei bambini con scritta ‘andrà tutto bene’
video-raffaello

Oggi, nella giornata del cinquecentenario della morte di Raffaello, avvenuta a Roma il 6 aprile 1520, il MiBACT apre le celebrazioni. Davanti alla sua tomba al Pantheon, sono stati deposti questa mattina un fascio di fiori di campo e una scritta fatta da alcuni bambini che recita: “Andrà tutto bene”.

Il video del MiBACT

Alle 11‬ andrà in onda sul canale YouTube del Mibact un video, appositamente realizzato dall’ufficio stampa del Mibact, con i contribuiti di esperti e studiosi di fama del “Divin pittore” incentrati sul tema dell’amore. 

Gli esperti

Da Barbara Jatta, direttrice dei Musei Vaticani a Eike Schmidt, direttore degli Uffizi, alla scrittrice Melania Mazzucco. Dal restauratore Antonio Forcellino allo storico dell’arte Marco Ciatti, direttore dell’Opificio delle Pietre Dure di Firenze. A Marzia Faietti e Matteo Lanfranconi, curatori della mostra su Raffaello alle Scuderie del Quirinale. Dallo storico dell’arte Claudio Strinati a Mario De Simoni, direttore delle Scuderie del Quirinale. Un racconto intimo e appassionato del loro rapporto personale e professionale con Raffaello.

 

 

 

 

© Riproduzione Riservata
Commenti