Museo Nazionale della Resistenza

Perché abbiamo bisogno di un Museo Nazionale della Resistenza

Sorgerà a Milano il futuro Museo Nazionale della Resistenza. Ma perché l'Italia ne ha assoluto bisogno? Che cosa simboleggia oggi la scelta di dedicare un Museo alla Resistenza?
museo-resistenza

Milano renderà omaggio ai protagonisti di un’importante pagina della nostra storia con la nascita del Museo Nazionale della Resistenza, una piramide di 2.500 metri quadrati a firma degli architetti Herzog e De Meuron. Un luogo per non dimenticare e mantenere vivido quel pezzo di storia, su cui si fondano i principi di libertà e democrazia del nostro Paese. 

Ad annunciare la futura apertura del Museo Nazionale della Resistenza sono stati ieri il Ministro Dario Franceschini e il Sindaco di Milano Giuseppe Sala. Intervento che prevede un investimento di 15 milioni di euro da parte del Mibact e che risponde all’appello sottoscritto dalla senatrice a vita Liliana Segre, insieme ad altre importanti firme come Armando Spataro, Ferruccio de Bortoli, Andrée Ruth Shammah, Stefano Boeri, Nando Dalla Chiesa, Roberto Jarach, Salvatore Veca, Ottavia Piccolo e molti altri intellettuali, artisti. 

Perché l’Italia ha bisogno di un Museo Nazionale della Resistenza

«Il Museo Nazionale della Resistenza rappresenta un progetto di cui il Paese ha un assoluto bisogno – ha commentato il Ministro Dario Franceschini -. Tutto questo, per proporre un racconto della lotta di liberazione capace di restituire la memoria di chi ha combattuto per ridare all’Italia la libertà, come ha voluto ricordare oggi il Presidente Mattarella nel messaggio che ha fatto pervenire. Io sono figlio di un giovane partigiano bianco e mi sono sempre portato dietro la paura che quel ricordo si smarrisca. È quindi importante che ci sia un luogo nazionale per ricordare alle future generazioni ciò che hanno fatto le nostre madri e i nostri padri per darci quella libertà che oggi riteniamo scontata e ovvia, mentre non lo è per niente perché si è data la vita e la giovinezza per ottenerla»

© Riproduzione Riservata
Commenti