Sei qui: Home » Arte » 10 opere famose di grandi artisti che celebrano la mamma

10 opere famose di grandi artisti che celebrano la mamma

Per celebrare la Festa della Mamma, ecco dieci ritratti e opere conosciute realizzate da grandi artisti . Da Rembrant a Klimt ecco i capolavori.

In occasione della festa della mamma abbiamo selezionato 10 opere di alcuni dei più grandi artisti della pittura hanno dedicato alla figura della madre.

Opere presenti nei più grandi musei internazionali, amate dal pubblico mondiale e icone assolute di bellezza. 

Le opere d’arte che celebrano la mamma

1.  REMBRANDT, MADRE DELL’ARTISTA (1629)

 ‘Madre dell'artista’” di Rembrandt van Rijn

Rembrandt ha spesso usato la madre Neeltgen Willensdr come modella.

è uno studio sulla vecchiaia di un giovane aspirante pittore che si fece rapidamente una reputazione per questo tipo di opere prima di trasferirsi ad Amsterdam per sviluppare la sua carriera di ritrattista e pittore di storia.

Eseguito verso la fine del periodo trascorso a Leida (1629 circa), questo dipinto rivela già la padronanza di Rembrandt nel trattare le pieghe della pelle, gli occhi infossati, la bocca tesa e il naso prominente.

 

*****************

2. PAUL CÉZANNE, MADRE DELL’ARTISTA (1867)

PAUL CÉZANNE MADRE DELL’ARTISTA 1867

La madre di Cézanne era una romantica che ha sostenuto la carriera di suo figlio, mentre il padre, un banchiere di successo, lo ha sostenuto finanziariamente.

*****************

3. JAMES WHISTLER,  LA MADRE DI WHISTLER (1871)

AMES WHISTLER MAMMA WHISTLER 1871

Arrangiamento in grigio e nero, ritratto n. 1 , anche detto La madre di Whistler, è un dipinto del pittore statunitense James Abbott McNeill Whistler, realizzato nel 1871 e conservato al Museo d’Orsay di Parigi.

È stata Anna McNeill Whistler, madre dell’artista, a posare per questo dipinto nell’appartamento di Cheyne Walk del figlio, a Chelsea. 

Whistler portò a compimento l’opera nel 1872, per poi sottoporla nello stesso anno all’esposizione annuale dell’Accademia Reale delle Arti a Londra. L’opera fu molto criticata.

*****************

4. VINCENT VAN GOGH, RITRATTO DELLA MADRE DELL’ARTISTA (1888)

VINCENT VAN GOGH RITRATTO DELLA MADRE DELL’ARTISTA 1888

Van Gogh approdò all’arte attraverso la madre, Anna Carbentus Van Gogh, che era una pittrice dilettante. Questo ritratto è stato realizzato partendo da una fotografia in bianco e nero a cui Van Gogh ha aggiunto del colore.

Ritratto della madre dell’artista è un dipinto del 1888 di Vincent van Gogh che ritrae sua madre, Anna Carbentus van Gogh, tratto da una fotografia in bianco e nero. Van Gogh si avvicinò all’arte grazie alla madre, anch’essa artista dilettante.

Dopo anni di rapporti tesi con i membri della famiglia, Van Gogh condivise con entusiasmo alcune delle sue opere che pensava la madre avrebbe apprezzato di più, raffiguranti fiori e ambienti naturali.

In questo dipinto, Van Gogh cattura la natura dignitosa e orgogliosa della madre. È stato dipinto quasi nello stesso periodo, con una tavolozza di colori e una posa molto simile a quella dell’Autoritratto (dedicato a Paul Gauguin).

Tradotto con DeepL.com (versione gratuita)

*****************

5. PABLO PICASSO, RITRATTO DELLA MADRE DELL’ARTISTA (1896)

PABLO PICASSO RITRATTO DELLA MADRE DELL’ARTISTA 1896

Questo ritratto tenero della madre è una delle migliori opere degli anni formativi di Picasso, e riflette il loro stretto e profondo legame.

La madre del genio andaluso, Maria Picasso y López de Oñate, era un’energica donna di famiglia argentina di origini genovesi. Il grande genio spagnolo dell’arte decise tra l’altro di prendere il cognome della madre perché il padre non amava i suoi quadri.

*****************

6. MARC CHAGALL, MADRE PER IL FORNO (1914)

MARC CHAGALL MADRE PER IL FORNO 1914

Ida Chagall gestiva anche un negozio di alimentari mentre suo figlio è diventava uno dei modernisti più influenti del ventesimo secolo. Questo quadro omaggia mamma Chagall premurosa e attenta ai bisogni del figlio, oltre che gran lavoratrice.

*****************

 

7. ANDY WARHOL, JULIA WARHOLA (1974)

ANDY WARHOL JULIA WARHOLA 1974

Uno dei membri fondatori della Pop Art, Warhol, ha catturato sua madre attraverso il medium per il quale è diventato più conosciuto: la serigrafia.

*****************  

8. LUCIAN FREUD, LA MADRE DEL PITTORE RIPOSA (1976)

LUCIEN FREUD LA MADRE DEL PITTORE RIPOSA 1976Dopo la morte del padre di Lucian Freud, Ernst, la madre Lucie cadde in una profonda depressione. Il giovane pittore ha studiato e ritratto la madre per sette anni. Questo che vi proponiamo è uno tra i dipinti più intimi e toccanti di mamma Freud.

  *****************

9. DAVID HOCKNEY, MIA MADRE (1986)

DAVID HOCKNEY MIA MADRE 1986

In questo fotomontaggio (uno dei suoi primi) l’artista ha ritratto sua madre utilizzando circa 30 immagini separate per creare la composizione. Hockney è un pittore, disegnatore, incisore, fotografo e scenografo britannico tra i più celebri.

  *****************

10. GUSTAV KLIMT, LE TRE ETA’ DELLA DONNA (1905)

GUSTAV KLIMT LE TRE ETA’ DELLA DONNA

Le tre età della donna, la famosa opera di Klimt, di cui vediamo un dettaglio, in realtà celebra le tre età della donna, l’infanzia, la maturità e la vecchiaia. L’abbraccio fra la donna e la bambina ha sempre colpito per la sua tenerezza diventando uno dei simboli artistici del rapporto mamma-figlio.

© Riproduzione Riservata