Sei qui: Home » Arte » Natale nei Musei, la proposta del Sistema Musei di Roma Capitale
Cosa fare

Natale nei Musei, la proposta del Sistema Musei di Roma Capitale

Si avvicinano le feste e a Roma torna l’appuntamento con il Natale nei Musei, l’abituale offerta del Sistema Musei di Roma Capitale

Torna l’iniziativa Natale nei Musei, l’abituale offerta del Sistema Musei di Roma Capitale che, anche quest’anno, accoglierà i visitatori di tutte le età, con un ricco calendario di attività didattiche, visite guidate, spettacoli, giochi e passeggiate itineranti. L’iniziativa, in programma fino al 9 gennaio, è promossa dalla Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali con l’organizzazione di Zètema Progetto Cultura.

Natale nei Musei per i più piccoli

Di grande rilevanza sarà lo spazio dedicato alle famiglie e ai bambini che accoglieranno con gioia il ritorno del Dottor Stellarium. L’ormai celebre personaggio festeggerà il Natale con i piccoli ospiti del Museo di Roma in Trastevere presentando il suo spettacolo Il Dottor Stellarium e la stella del primo Natale, a cura di Gabriele Catanzaro. Ci sarà spazio anche per imparare, divertendosi, sia attraverso giochi tradizionali come la caccia al tesoro in programma ai Musei Capitolini o la classica tombolata a Museo di Casal de’ Pazzi o i Laboratori attivi e online. Novità importante è la doppia visita in contemporanea, una per bambini e una per accompagnatori, che allo stesso orario ma con linguaggi e gruppi distinti, condurrà nei musei.

5-mostre-da-non-perdere-nel-2022-1201-568

5 mostre da non perdere in programma nel 2022

Sta arrivando il nuovo anno e con lui tante nuove mostre. Ecco 5 proposte da segnarsi in agenda per il 2022

 

Le attività itineranti

Numerose anche le attività itineranti, per andare alla scoperta dei rioni cittadini, delle bellezze che li abitano e degli aneddoti ad essi legati. Un fitto calendario di passeggiate a cura della Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali con Zètema Progetto Cultura, che condurrà i partecipanti tra i vicoli dei Rioni Parione e Regola al Circo Massimo, per scoprirne gli antichi splendori. Si potranno ripercorrere le tappe del Grand Tour, con i luoghi simbolo descritti dai grandi artisti e intellettuali, conoscere la Roma à la française dal Museo Napoleonico lungo via di Ripetta fino al Pincio; si potranno conoscere i luoghi storici che hanno contraddistinto Roma come città dell’accoglienza ed entrare nel cuore di uno dei quartieri più animati della città: Testaccio.

 

 

© Riproduzione Riservata