Novità

Nasce il Parco d’Arte Contemporanea a Milano

L’inaugurazione è prevista per il prossimo aprile, quando sarà posizionata la prima installazione. I progetti dei vincitori formeranno un’esposizione permanente
Nasce il Parco d’Arte Contemporanea a Milano

MILANO – Grandi novità per gli appassionati d’arte, soprattutto in Lombardia. Nello specifico a Milano, si inaugurerà presto il Parco d’Arte Contemporanea a Milano che all’interno dell’innovativo quartiere CityLife porterà l’arte contemporanea allo splendore. Un progetto promettente e stimolante che apre un 2016 ricco di sorprese artistiche.

IL PROGETTO DEL PARCO –  L’ambizioso progetto ideato per arricchire CityLife, il quartiere milanese sorto nell’ex area della Fiera merceologica, è vicino alla su realizzazione. Il futuro Parco d’Arte Contemporanea, sorgerà all’interno della nuova area urbana. Un’impresa stimolata da otto talenti internazionali, chiamati ad allestire le proprie opere nell’inedito polmone verde cittadino. Gli artisti, infatti, firmeranno le loro opere presenti nella nuova area verde della città.

GLI ARTISTI –  Gli artisti invitati e rappresentati in mostra, sono 15 italiani – Alis/Filliol, Giorgio Andreotta Calò, Francesco Arena, Riccardo Benassi, Rossella Biscotti, Linda Fregni Nagler, Adelita Husni-Bey, Nicola Martini, Margherita Moscardini, Ornaghi e Prestinari, Alice Ronchi, Matteo Rubbi, Elisa Strinna, Nico Vascellari, Serena Vestrucci – e 15 stranieri – Maria Anwander, Mircea Cantor, Shilpa Gupta, Eva Kotátková, Maria Loboda, Armando Lulaj, Marie Lund, Haroon Mirza, Marlie Mul, Amalia Pica, Wilfredo Prieto, Jon Rafman, Timur Si-Qin, Rayyane Tabet, Xu Zhen.

LA GIURIA – Una giuria di 7 membri, composta da personalità di rilievo internazionale – tra cui curatori e direttori di istituti d’arte moderna e contemporanea – selezionerà tra i 30 progetti gli 8 vincitori, le cui opere entreranno permanentemente a far parte del Parco d’Arte contemporanea di Milano. I giurati – Charles Esche, Mary Jane Jacob, James Lingwood, Gianfranco Maraniello, Iolanda Ratti, Lea Vergine, Angela Vettese – annunceranno gli otto progetti vincitori a Palazzo Reale il 10 gennaio 2016, in occasione del finissage della mostra “ARTLINE MILANO. 30 progetti per il Parco d’Arte Contemporanea”. 

L’INAUGURAZIONE – Le opere degli otto vincitori del concorso costituiranno una parte del percorso di ArtLine, che sarà realizzato a partire da aprile 2016, quando sarà posizionata la prima opera realizzata. A seguire, a mano a mano che saranno realizzati, verranno installati tutti i lavori, che costituiranno un’esposizione permanente completamente integrata con le architetture di Zaha Hadid, Arata Isozaki e Daniel Libeskind e con l’evoluzione naturale del parco di CityLife, progettato dallo studio Gustafson Porter.

Comunicato Stampa

© Riproduzione Riservata
Commenti