Mostre da non perdere

Viaggio oltre le tenebre. Alla scoperta di Tutankhamon fra le stanze di Palazzo Reale

Per la prima volta a Palazzo Reale a Milano un'esperienza immersiva alla scoperta dei misteri ultraterreni della cultura dell'Antico Egitto
tutankhamon

La mostra a Palazzo Reale a Milano “Viaggio oltre le tenebre. Tutankhamon RealExperience” è un’esperienza coinvolgente e, in parte, immersiva, per raccontare il viaggio “oltre le tenebre” del più famoso dei faraoni. Accanto a reperti significativi sono allestite grandi proiezioni immersive accompagnate da musiche originali. Il percorso narrativo è fondato su un solido impianto egittologico curato dal Comitato Scientifico, presieduto da Miroslav Barta e composto da Zahi Hawass, Christian E. Loeben, Liam McNamara e Gabriele Pieke.

Un viaggio oltre le tenebre

La mostra di Palazzo Reale, in programma dal 5 marzo al 30 agosto 2020, affronta il tema del mistero della morte e della vita oltremondana. È costituita da una sezione archeologica di oggetti ritenuti necessari per la sopravvivenza ultraterrena, concepita come un proseguimento di quella quotidiana. Per la prima volta è riunito il cosiddetto “Corredo Busca”. Il corredo comprende mummia e sarcofago, conservati nelle Collezioni civiche, e un interessantissimo papiro lungo 7 metri, databile alla XIX-XX dinastia. I reperti provengono soprattutto dalle Collezioni civiche milanesi e dal Museo Archeologico Nazionale di Firenze, ma anche da collezioni private. Tra questi è particolarmente importante la splendida statua del dio Amon, con le sembianze del giovane Tutankhamon. Mirabili sono inoltre le due teste di figurine funerarie attribuibili alla controversa figura del sovrano Akhenaton, padre di Tutankhamon e a cui si deve una riforma religiosa da molti considerata la prima forma di credo monoteista della storia.

L’esperienza immersiva 

Successivamente, la mostra diventa interamente multimediale, articolata in due diversi ambienti. Nel primo, grazie alle straordinarie immagini giunte fino a noi, il visitatore può ripercorrere i tratti distintivi della civiltà che si è affermata per millenni sulle rive del Nilo. Partendo da Tebe per poi addentrarsi nella Valle dei Re, lo spettatore è guidato da Howard Carter alla scoperta della tomba di Tutankhamon e del suo straordinario corredo funerario. In un secondo ambiente immersivo sarà lo stesso Tutankhamon a guidare il visitatore nel viaggio attraverso la notte, per conquistare l’immortalità. L’esperienza multisensoriale è costruita con immagini e animazioni che provengono anche da tombe e oggetti di altre epoche della storia egizia.

 

© Riproduzione Riservata
Commenti