Alla Statale

Le opere di Mikayel Ohanjanyan in mostra a Milano

Le opere di uno degli artisti più promettenti, il Leone d'Oro con il Padiglione Armeno alla 56 Biennale di Venezia
Le opere di Mikayel Ohanjanyan in mostra a Milano.

MILANO. A partire dal 29 gennaio la Statale di Milano presenta uno degli artisti più promettenti, il Leone d’Oro con il Padiglione Armeno alla 56 Biennale di Venezia: Mikayel Ohanjanyan. Si potranno ammirare nel Cortile grande e nel Loggiato superiore di via Festa del Perdono le opere che l’artista espone per “Durk”, la sua prima personale milanese.

DURK  – Ohanjanyan inaugura “La Statale arte”, progetto che propone la scena degli spazi seicenteschi realizzati dal Richini come luogo di scultura a cielo aperto. La Statale Arte inaugura con la personale di Mikayel Ohanjanyan che, accanto a Tasnerku + 1  – riproposizione ampliata dell’opera che l’artista ha realizzato per il Padiglione Armeno, Leone d’Oro alla 56. Biennale di Venezia – propone Dur, lavoro creato appositamente per il loggiato del Cortile d’Onore. Ad accomunare le due installazioni in mostra, sono l’elemento ritmico e le dissonanze riproposte dal contrasto tra la stabilità delle forme e la tensione delle corde che le attraversano e le costringono, mentre sembrano anche trattenerle – offrendo un aggancio, un sostegno – e sospenderle, collegandole fra loro.

LA STATALE – Il progetto “La Statale arte”, che prevede l’allestimento di mostre personali di scultori sia italiani che internazionali, e la realizzazione di opere site specific. Un’esposizione che rimarrà aperta fino al 19 marzo.

© Riproduzione Riservata
Commenti