Sei qui: Home » Arte » Le opere d’arte più viste online secondo la National Gallery
classifica opere d'arte online

Le opere d’arte più viste online secondo la National Gallery

Il museo inglese National Gallery ha mantenuto in modalità streaming la sua esposizione di opere. Queste sono le venti opere d'arte più viste online

Quali sono le opere d’arte più viste online? Durante l’attuale pandemia e conseguente chiusura dei musei, la National Gallery è rimasta aperta online, continuando a portare la galleria nelle case delle persone. Numerose le iniziative digitali, aperte 24/7. Certe esigenze rispondono ai vari modi con cui le persone possono guardare e rispondere all’arte dalle loro case, tra cui l’esplorazione della collezione online, laboratori creativi, conferenze sull’arte e film. I musei e le gallerie hanno un ruolo importante da svolgere in tempi di crisi.

Le opere d’arte più viste online

La National Gallery è lieta che i visitatori abbiano potuto accedere virtualmente alla collezione. La pagina del dipinto più popolare, con il maggior numero di visualizzazioni, è il gioiello di van Eyck Il ritratto di Arnolfini, seguito da Gli ambasciatori di Holbein e I girasoli di Van Gogh. Altri preferiti dai visitatori includono opere di Turner, Leonardo, Velázquez, Tiziano, Constable, Botticelli, Monet, Caravaggio e Vermeer. Le cifre si basano sul maggior numero di visualizzazioni individuali di una pagina dal 19 marzo 2020, quando la Galleria ha chiuso per la prima volta, fino ad oggi.

La selezione di opere

La selezione porta il pubblico in un viaggio di oltre 450 anni. Si va dalla casa di una famiglia di mercanti nella Bruges del XV secolo (Il ritratto di Arnolfini, 1434) al giardino di Monet nella Giverny del XIX secolo (Lo stagno delle ninfee, 1899). I 20 quadri più visti sono solo una frazione dei capolavori che formano la collezione della Galleria di oltre 2.300 opere. Alcune pagine forniscono uno sguardo approfondito nella storia dietro ogni opera con descrizioni testuali e contenuti video. Esse permettono anche allo spettatore di zoomare per uno sguardo più ravvicinato, non diversamente dall’esperienza di stare di fronte a un dipinto in galleria, chinandosi per concentrarsi su una particolare sezione o ispezionando un certo elemento in maggiore dettaglio.

Le 20 opere d’arte più viste online

1. The Arnolfini Portrait, 1434 – Jan van Eyck
2. The Ambassadors, 1533 – Hans Holbein the Younger
3. Sunflowers, 1888 – Vincent van Gogh
4. The Fighting Temeraire, 1839 – Joseph Mallord William Turner
5. The Virgin of the Rocks, about 1491/2-9 and 1506-8 – Leonardo da Vinci
6. Rain, Steam, and Speed, 1844 – Joseph Mallord William Turner
7. The Rokeby Venus, 1647-51- Diego Velázquez
8. Surprised!, 1891 – Henri Rosseau
9. Bacchus and Ariadne, 1520-3 – Titian
10. The Hay Wain, 1821 – John Constable
11. Venus and Mars, about 1485 – Sandro Botticelli
12. The Water-Lily Pond, 1899 – Claude Monet
13. Bathers at Asnières, 1884 – Georges Seurat
14. The Supper at Emmaus, 1601 – Michelangelo Merisi da Caravaggio
15. Marriage A-la-Mode: 1, The Marriage Settlement, about 1743 – William Hogarth
16. A Young Woman standing at a Virginal, about 1670-72 – Johannes Vermeer
17. An Experiment on a Bird in the Air Pump, 1768 – Joseph Wright ‘of Derby’
18. Niccolò Mauruzi da Tolentino at the Battle of San Romano, probably about 1438-40 – Paolo Uccello
19. A Wheatfield, with Cypresses, 1889 – Vincent van Gogh
20. The Sultan Mehmet II, 1480 – Gentile Bellini

 

Stella Grillo

© Riproduzione Riservata