Le Metamorfosi di Picasso arrivano a Milano

Dal 18 ottobre Milano ospiterà la mostra dedicata al pittore spagnolo Pablo Picasso a Palazzo Reale sul suo rapporto con il mito e l'antichità
Le metamofosi di Picasso arrivano a Milano
Le metamofosi di Picasso arrivano a Milano

MILANO – Dal 18 ottobre al 17 febbraio 2019, Palazzo Reale ospiterà la mostra “Picasso. Metamorfosi“. L’esposizione celebra il genio creativo del pittore spagnolo attraverso il confronto tra le sue opere e l’antichità, fonte di ispirazione per l’artista. La mostra è co-prodotta dal Comune di Milano-Cultura e MondoMostre Skira

Picasso torna a Milano

La stagione autunnale di Palazzo Reale si apre con un grande evento. Metamorfosi è la tappa milanese della rassegna europea triennale Picasso – Méditerranée, promossa dal Musée Picasso di Parigi con altre istituzioni internazionali. Un percorso di 200 opere lungo il quale i capolavori di Picasso si confrontano con opere d’arte antica per evidenziare come quest’ultime siano state fonte inesauribile di ispirazione per la sua produzione artistica. Il tutto è stato possibile grazie alla collaborazione con musei di prestigio quali il Musée du Louvre di Parigi, i Musei Vaticani di Roma, il Museo Archeologico Nazionale di Napoli, il Musée Picasso di Antibes, il Musée des Beaux-Arts di Lione, il Centre Pompidou di Parigi, il Musée de l’Orangerie di Parigi, il Museu Picasso di Barcellona.

L’incontro tra moderno e antico

Palazzo Reale ha a cuore questo artista, tanto da avergli dedicato diversi momenti nel corso degli anni: l’esposizione di Guernica nella Sala delle Cariatidi nel 1953,  una grande antologica nel settembre 2001, e infine la rassegna monografica del 2012. Per quest’anno si è deciso di suddividere l’evento in sei sezioni, nelle quali le opere di Picasso si affiancano a ceramiche, vasi, statue, placche votive, rilievi, idoli, stele antiche per celebrare l’incontro di modernità e antichità nell’arte del XX secolo.

© Riproduzione Riservata