Sei qui: Home » Arte » La sfida del Getty Museum: “Ricreate i capolavori da casa vostra”
La sifda

La sfida del Getty Museum: “Ricreate i capolavori da casa vostra”

Sono poche e semplici le regole per partecipare alla sfida lanciata dal Getty Museum di Los Angeles. Ecco, gli esperimenti più riusciti

La sfida è stata lanciata il 25 marzo dal Getty Museum di Los Angeles con un tweet: «Ti invitiamo a ricreare un’opera d’arte con oggetti (e persone) da casa tua. Scegli la tua opera d’arte preferita. Trova tre cose intorno a te. Ricreala con questi oggetti. E condividi il risultato con noi».

Il Guggenheim di Bilbao come non lo avete mai visto

Il Guggenheim di Bilbao come non lo avete mai visto

Il Guggenheim di Bilbao si unisce ai tanti musei che hanno reso disponibili dei materiali o dei tour digitali e lancia #GUGGENHEIMBILBAOLIVE per permettere a tutti gli appassionati d’arte di ammirare i suoi capolavori

L’iniziativa del Getty Museum

Le ricostruzioni più creative sono quelle delle nature morte, realizzate con pezzi di formaggio, bucce d’arancia, bottiglie e lattine. In tempi di isolamento il Getty Museum invita a stimolare la creatività dei suoi followers, attraverso la ricreazione di opere famose, improvvisando con gli oggetti che ognuno ha a disposizione in casa. La “challenge” è diventata virale nel giro di pochi giorni è stata ripresa da altri musei. Le regole sono davvero semplici. Basta scegliere un’opera d’arte, cercare oggetti, vestiti e sfondi che servano a riprodurla, infine poi fotografare la messa in scena e condividerla sui social.

Ecco, una carrellata dei dipinti più riusciti.

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da Getty (@gettymuseum) in data:

 

© Riproduzione Riservata