al Musée National Picasso di Parigi

La scultura di Picasso, l’incredibile mostra a Parigi

Dal Moma di New York al Museo di Picasso fino ad agosto
La scultura di Picasso, l'incredibile mostra a Parigi

MILANO – Dal Moma di New York al Museo Picasso le sculture che segnano la più grande mostra dedicata alla scultura del genio spagnolo realizzata negli ultimi 50 anni.  Intitolata ‘Picasso Sculpture’ si appresta ad essere una delle iniziative più stimolanti del 2016.

A TUTTO PICASSO – La mostra segue la retrospettiva “Picasso Scultura” presentata al Museum of Modern Art (MoMA) di New York, in collaborazione con il Musée National Picasso di Parigi dall’autunno del 2015 fino a febbraio 2016. Lo scopo dell’esposizione è quello di rivelare al pubblico un aspetto poco studiato della scultura di Picasso: le sue molteplici dimensioni, attraverso l’emissione di serie e varianti, i caratteri, stampe e ingrandimenti fatta da una selezione di originale scolpita.

LAVORI IN CORSO – La mostra riunisce insieme eccezionale da tutto il mondo (più di 70 prestiti) come la serie di Sei bicchieri di assenzio (1914). Il percorso della mostra assembla oltre 160 sculture in ordine cronologico e tematico e decorato con disegni e dipinti di Picasso. Tra i capolavori troviamo ‘Femme au jardin’, ideate con il supporto tecnico di Julio González tra il 1929 e il 1930, che si riuniscono per la prima volta dalla loro realizzazione, e la grande serie di fogli dipinti (1954-1962). Tra le chicche esibite le varie proposte disegnate da Picasso per il Monumento a Guillaume Apollinaire.

 

© Riproduzione Riservata
Commenti