Pop Art

La mostra di Andy Warhol arriva a Napoli

Per apprezzare il genio e la lungimiranza di Andy Warhol c'è la mostra con oltre 200 opere dell'artista alla Pietrasanta di Napoli
La mostra di Andy Warhol arriva a Napoli

Visitare le mostre dedicate ad Andy Warhol è sempre una bella esperienza formativa. Ogni volta si esce interrogandosi e constatando quanto visionario e geniale era quell’artista dalla chioma bianca. L’artista newyorkese infatti ha saputo, con ironia, interpretare la società di massa, filtrata continuamente dai mass media, che hanno davvero rivoluzionato la realtà.
Adesso è possibile ammirare le sue opere alla Basilica della Pietrasanta a Napoli, dove sono esposte oltre 200 opere.

LEGGI ANCHE: Andy Warhol, il re indiscusso della Pop art

Il mito di Warhol

Alla Basilica della Pietrasanta, dal 26 settembre, in mostra oltre 200 opere di Andy Warhol con un’intera sezione dedicata all’Italia e un focus sulla città di Napoli. Un’esposizione interamente dedicata al mito di Andy Warhol giunge alla Basilica di Pietrasanta di Napoli che, dal fino al 23 febbraio 2020 e con oltre 200 opere scelte, regala al pubblico una visione completa della produzione artistica del genio americano che ha rivoluzionato il concetto di opera d’arte a partire dal secondo dopoguerra.

Immortali icone, ritratti, polaroid e disegni: nel capoluogo campano arriva quel mondo Pop che ha segnato l’ascesa di Warhol come l’artista che ha stravolto in maniera radicale qualunque definizione estetica precedente, attraverso miti dello Star System e del merchandising come le intramontabili Campbell’s Soup, il ritratto serigrafato di Marilyn derivato da un fotogramma di Gene Korman, le celebri serigrafie di Mao del 1972 e il famosissimo Flowers del 1964.

Il rapporto tra Andy Warhol e l’Italia

Accanto a opere che raccontano la scena americana agli inizi del ‘900, nelle sale della Pietrasanta anche lavori che rivelano il rapporto di Warhol con l’Italia e un focus dedicato alla città di Napoli col suo Vesuvius del 1985 e il Ritratto di Beuys, realizzato nel 1980 in occasione della mostra tenutasi presso la Galleria Amelio.

LEGGI ANCHE: Le 5 opere più amate di Andy Warhol

© Riproduzione Riservata