Sei qui: Home » Arte » “La Ferita” di Palazzo Strozzi a Firenze, l’opera dell’artista JR diventa virale
L'opera simbolo

“La Ferita” di Palazzo Strozzi a Firenze, l’opera dell’artista JR diventa virale

Si estende per tutta la facciata di Palazzo Strozzi la ferita creata da JR per l’arte che ancora oggi non possiamo vedere.

Un’ opera simbolo della ferita che il Covid ha inflitto al mondo della cultura nell’ultimo anno. Ci troviamo alla Fondazione Palazzo Strozzi di Firenze dove, lo scorso 19 marzo, è stata inaugurata l’opera dell’artista contemporaneo JR intitolata “La Ferita”. JR, chiamato per dare un nuovo volto alla facciata rinascimentale del palazzo, ha voluto riflettere sull’accessibilità ai luoghi della cultura durante questo periodo segnato dal Coronavirus.

“La Ferita”

L’installazione monumentale misura 28 metri in altezza e 33 in larghezza. Rappresenta uno squarcio che si apre su un interno in parte reale ed in parte immaginato della Fondazione. l’immagine dell’installazione è diventata virale: oltre un milione le persone raggiunte dai post pubblicati sui canali social. L’opera è realizzata con la tipica tecnica dell’artista: un collage fotografico in bianco e nero ed è costruita secondo un’illusione ottica per cui guardando da un determinato punto di vista, dalla ferita si aprono diversi ambienti di Palazzo Strozzi.

In questo modo JR vuole proporre una riflessione sull’ accessibilità ai luoghi di cultura durante l’epoca del covid-19. Così Palazzo Strozzi si fa palcoscenico per una ferita dolorosa, che ancora dopo un anno non riesce a rimarginarsi e che accomuna tutte le realtà culturali che si vedono costrette a chiudere l’accesso ai visitatori. L’iniziativa è promossa e organizzata da Fondazione Palazzo Strozzi e Andy Bianchedi, in memoria di Hillary Merkus Recordati con il patrocinio dell’Institut français Firenze.

 

L’opera diventata virale

Fin da subito, l’immagine dell’installazione è diventata virale. Sono state oltre un milione le persone raggiunte dai primi post pubblicati sui canali social di Palazzo Strozzi (Instagram, Facebook, Twitter e LinkedIn) ottenendo il record di oltre 50.000 like su Instagram e oltre 6.000 reazioni e 4.000 condivisioni su Facebook. A questo si unisce la straordinaria diffusione dell’opera attraverso i più importanti media nazionali e internazionali. Questo successo ha permesso di espandere la community online di Palazzo Strozzi, aumentata in appena 3 giorni del 11% , con una particolare crescita del pubblico giovane under 24.

Parallelamente all’installazione, Palazzo Strozzi propone anche un ricco programma di appuntamenti online rivolti a tutto il pubblico. Speciali attività per famiglie, scuole e adulti che hanno l’obiettivo di far interagire il pubblico con l’opera dell’artista francese anche a distanza

Chi è JR

JR, all’anagrafe Jean René, è un artista contemporaneo francese. Nato nel 1983, è cresciuto a Montfermeil. Utilizza la tecnica del collage fotografico. Nell’ottobre del 2010 vince il premio TED per l’anno 2011 per il quale riceve 100 000 dollari accompagnati dal desiderio di “cambiare il mondo”. Usa questo denaro per creare il progetto “Inside Out”. Nel 2013 JR vince il premio dell’UNESCO e dell’ordine degli architetti.

Foto di JR

© Riproduzione Riservata
Commenti
Precedente

Premio Strega 2021, ecco i dodici libri candidati

“Chi sei tu, lettore?”, la poesia di Tagore sull’immortalità della letteratura

Successivo