Presso la Biblioteca Sormani

“Infinito Pinocchio”, la mostra che celebra il personaggio di Collodi

Un evento a Milano, per bambini e non, dedicato alla favola senza tempo di Carlo Collodi

MILANO – Il burattino più famoso del mondo sbarca a Milano. Pinocchio, l’icona di una generazione viene raccontato da sempre in maniera diversa: una favola, un libro, tanti film – anche d’animazione – che hanno dato risalto alle vicende del ciocco di legno destinato a diventare un bambino vero.  Nell’anno di Collodi, la Biblioteca Sormani dedica una mostra alla creatura prediletta di Carlo Collodi.

LA MOSTRA – “Infinito Pinocchio”  perché così è la favola dello scrittore toscano Carlo Lorenzini, in arte Collodi.  Un allestimento scenografico ricostruisce le ambientazioni del libro, ma c’è molto di più: edizioni storiche, disegni, riviste, bozzetti, oggetti d’epoca e così via. La mostra resterà aperta fino al 30 dicembre. Pinocchio si fa arte con l’esposizione di opere realizzate da artisti contemporanei. Tra le rarità della rassegna: le marionette del Teatro di Mangiafuoco della Compagnia Carlo Colla&figli.

© Riproduzione Riservata
Commenti