L'arte al tempo del Coronavirus

Helsinki, spunta un murale dedicato ai medici in prima linea contro il virus

Con tanto di guanti e mascherina, la nostra eroina non ha la posa trionfante dei supereroi, ma nei suoi capelli sciolti al vento c'è un messaggio di coraggio e libertà
murale-helsinki

Anche Helsinki rende omaggio a tutti i medici e operatori sanitari in prima linea nella lotta al Coronavirus. Nel distretto di Vallila, a nord della capitale, è sorto un coloratissimo murale, che ritrae una superwoman, nei panni di medico. Sotto il tessuto semitrasparente del camice, si intravede, infatti, il marchio inconfondibile dei supereroi: una grande lettera S rossa su sfondo giallo. Munita di guanti e mascherina, la nostra eroina non ha la posa trionfante dei supereroi. Il suo sguardo è rivolto verso il basso, in segno di rispetto per coloro che soffrono o che non ce l’hanno fatta. Soltanto i capelli sono sciolti al vento, simbolo di libertà e coraggio. Ancora non si conosce l’autore del murale, ma si sospetta che dietro il bellissimo murale ci sia la firma di un collettivo di artisti, Molotowfinland.

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da M a r i k a (@mmarikal) in data:

 

 

© Riproduzione Riservata
Commenti