Il graffito di Venezia che (forse) è di Banksy

A Venezia c'è un nuovo interessante graffito e si pensa che si tratti di un'opera d'arte di Banksy. Il messaggio è sociale
Il graffito di Venezia che (forse) è di Banksy

MILANO – A Venezia è comparso un nuovo graffito di denuncia sociale: un bambino migrante con in mano un razzo segnaletico. Lo stile fa pensare a un murale di Banksy, dato che è molto riconducibile alle altre opere di street art del famosissimo artista, la cui identità è ancora ignota (e così deve restare, data la scelta dell’anonimato). La certezza, però, non ce l’abbiamo ancora, dato che si stanno svolgendo ancora studi a riguardo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

NUOVA OPERA DI @banksy A VENEZIA! Una bambina con un giubbotto di salvataggio e un razzo segnaletico compare su un canale. Un messaggio potente, lanciato dal writer inglese al nostro paese proprio durante @labiennale In Italia solo un altro murale di Banksy: la #madonnaconlapistola a Napoli. L’opera è stata scoperta da @laposimeoni , artista ed esperto di Banksy sicuro che l’opera sia proprio dello street artist più famoso del pianeta. (Courtesy Lapo Simeoni. Immagine protetta da copyright) . . . . #banksy #streetart #streetartitalia #streetartvenezia #artecontemporanea #artecontemporaneaitalia #arteurbana #urbanart #urbanartist #murales #publicart #operadartecontemporanea #operadarte #arte #opera #artistacontemporaneo

Un post condiviso da Artuu (@artuu_magazine) in data:

 Il bambino che chiede aiuto

A Venezia, in tempo di Biennale, è apparso su un muro vicino a Campo Santa Margherita un nuovo graffito che sembra essere un’opera dell’anonimo street artist Banksy. Si tratta di un bambino salvato dal mare, con un giubbetto di salvataggio e con un razzo segnaletico dai colori accesi fucsia e rosa che cerca di attirare l’attenzione per chiedere aiuto.
Un murale con un chiaro messaggio sociale.
Anche se l’artista non ha ancora rivendicato l’opera, gli esperti sono quasi certi del fatto che sia sua.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Banksy on the canals #banksy #biennaledivenezia #venicebiennale2019

Un post condiviso da La Maison de Ville (@lamaisondeville) in data:

 

Immagine copertina da Facebook

© Riproduzione Riservata