Arte

Da Cleopatra a Jane Austen: come sarebbero oggi i personaggi del passato

Da Cleopatra e Giulio Cesare, fino a Napoleone, Maria Antonietta e Jane Austen, ecco la carrellata dei personaggi storici più celebri di sempre riportati a oggi
royalty_now

Becca Saladin, classe 1991, è una graphic designer texana, dotata di eccezionale talento e con una fervente passione per la storia. Ai grandi personaggi storici Becca Saladin ha dedicato un profilo Instragram, Royalty_now, in cui rielabora i volti del passato per riportarli al presente, dando vita a una serie di bellissimi ritratti.  Dietro la produzione artistica di Becca, c’è il desiderio di avvicinare più persone possibili alla storia e “mostrare loro come anche gli uomini del passato hanno affrontato le stesse lotte e gli stessi trionfi di oggi”. Per rielaborare i ritratti, la designer texana si avvale della pittura digitale, sfida che si rivela piuttosto impegnativa quando non si parte da dipinti realistici, quanto dai busti marmo, come per Cleopatra, Alessandro Magno e Giulio Cesare.

Da Cleopatra e Giulio Cesare, fino a Maria Antonietta e Jane Austen, ecco la carrellata dei personaggi storici più celebri di sempre riportati a oggi. 

Augusto

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da @royalty_now_ in data:

 

“L’imperatore Augusto fu il primo imperatore di Roma, concludendo 500 anni di repubblica. È una figura incredibilmente controversa, soprattutto a causa del modo intelligente e spietato in cui è salito al potere, ma ha dominato in un periodo di relativa pace dell’impero romano. In realtà non sapevo molto di lui, ma recentemente ho visto “8 Days That Made Rome” sul canale Smithsonian e non ne ho mai abbastanza! Consiglio vivamente quella serie. Qualcun altro conosce alcune buone fonti per saperne di più sull’imperatore Augusto?”

Nefertiti

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da @royalty_now_ in data:

“Questo busto di Nefertiti (che si ritiene sia stato scolpito durante la sua vita) è famoso per la sua grazia e bellezza. Nefertiti visse tra il 1370 e il 1330 a.C. circa. Era una regina egiziana e moglie di Akhenaton, un faraone egiziano. Akhenaton è famoso per il suo tentativo di trasformare l’Egitto in una società monoteistica (adorando solo il dio del sole, Aten), anziché una politeistica”

Alessandro Magno

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da @royalty_now_ in data:

“Non sapevo quando ho iniziato che Alessandro Magno sarebbe sembrato un membro della squadra di Harvard Crew, ma eccoci qui. Ho fatto qualche ricerca sul suo aspetto ed è stato registrato che aveva i capelli ricci d’oro e l’eterocromia (uno occhio blu e un occhio marrone o una combinazione di entrambi), quindi era sicuramente una figura sorprendente”.

Giulio Cesare

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da @royalty_now_ in data:

“Giulio Cesare. È stato divertente e ci è voluto del tempo. Penso che abbia uno sguardo molto regale”

La Gioconda

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da @royalty_now_ in data:

 

“Non esattamente una donna reale, ma sicuramente uno dei volti più conosciuti al mondo: la Gioconda”

Maria Antonietta

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da @royalty_now_ in data:

 

Anna Bolena

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da @royalty_now_ in data:

 

“Spero che nessuno qui si stancherà dei miei post su Anne Bolena… è la mia figura storica preferita. Molte persone mi hanno chiesto l’ultima volta che ho pubblicato Anna Bolena se pensavo davvero che i suoi lineamenti (in particolare alle sue labbra) fossero davvero così delicati – e non penso che lo fossero. La ritrattistica di Tudor ha spesso enfatizzato queste caratteristiche, quindi ho modificato la mia versione finita per riflettere quella che penso sia probabilmente il suo aspetto più probabile”

Enrico VIII

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da @royalty_now_ in data:

 

Napoleone

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da @royalty_now_ in data:

 

Jane Austen

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da @royalty_now_ in data:

 

Anastasia

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da @royalty_now_ in data:

 

Abraham Lincoln

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da @royalty_now_ in data:

“Come molti di voi sanno, Lincoln fu il sedicesimo presidente degli Stati Uniti dal marzo 1861 fino al suo assassinio nell’aprile 1865. Lincoln guidò la nazione attraverso la guerra civile americana, la sua guerra più sanguinosa e la sua più grande crisi morale, costituzionale e politica. Conservò l’Unione, abolì la schiavitù, rafforzò il governo federale e modernizzò l’economia degli Stati Uniti”. 

© Riproduzione Riservata