Sky Arte

Brunelleschi e le grandi cupole del mondo

A 600 anni dalla costruzione della cupola fiorentina di Brunelleschi, Sky Arte celebra questa meraviglia architettonica e le cupole più famose al mondo
cupole

A 600 anni dalla costruzione della cupola fiorentina di Santa Maria del Fiore di Filippo Brunelleschi, la nuova produzione di Sky Arts  in due puntate celebra questa meraviglia architettonica e le cupole più famose al mondo. Da Roma a Istanbul, dall’Inghilterra alla Germania, dagli Stati Uniti all’India, mostrando capolavori antichi e meraviglie moderne.

IL 14 E IL 21 MAGGIO ALLE 21.15 SU SKY ARTE E IN STREAMING SU NOW TV

La cupola di Brunelleschi

Seicento anni fa Filippo Brunelleschi e i suoi operai iniziavano a innalzare la cupola di Firenze, una delle più grandi imprese ingegneristiche e architettoniche d’ogni tempo e uno dei simboli del Rinascimento. Brunelleschi e le grandi cupole del mondo racconta in due episodi quella sfida tecnica senza precedenti. E poi indaga la personalità geniale di Brunelleschi, le sue astuzie e il suo coraggio, le soluzioni innovative e i macchinari che inventò per portare a compimento l’impresa.

Le grandi cupole del mondo

Ma raccontarne le vicende vuol dire anche riflettere su una forma magnifica – quella della cupola – che accompagna l’umanità fin dai primordi, che da sempre affascina e conquista per il suo simbolismo spirituale e per la sua perfezione formale. Brunelleschi e le grandi cupole del mondo è infatti un viaggio da Firenze all’Oriente, da Londra a Berlino e agli Stati Uniti. Ma anche dall’età romana al Quattrocento fino al presente e al futuro, con le cupole disegnate dai più grandi architetti di oggi.

Come si è evoluta la cupola nel tempo

Il secondo episodio dà anche conto di come la forma della cupola si è evoluta in tempi vicini a noi. Un vero salto teorico e tipologico avviene nella seconda metà del XX secolo con una rivisitazione radicale e futuristica. Si tratta della cupola geodetica di Richard Buckminster Fuller. Oltre a raccontarne le molteplici applicazioni e la storia di questo geniale inventore, vedremo un esempio di cupola geodetica: l’Eden Project, in Cornovaglia. Sotto le volte ispirate a Buckminster Fuller, centinaia di specie di piante rare vengono protette e fatte crescere, prefigurando soluzioni per il futuro della biodiversità.

© Riproduzione Riservata
Commenti