L'industria culturale in Italia

Dario Franceschini “Occorre investire di più sul patrimonio culturale contemporaneo”

Le dichiarazioni rilasciate dal Ministro dei beni e delle attività culturali nel corso della presentazione di “Italia Creativa”
Dario Franceschini "Occorre investire di più sul patrimonio culturale contemporaneo"

MILANO – “Siamo orgogliosi dello straordinario lavoro fatto per salvaguardare il patrimonio culturale italiano, ma abbiamo investito ancora poco sull’arte contemporanea e sulle industrie culturali creative”. Sono queste alcune delle parole rilasciate dal Ministro dei beni e delle attività culturali Dario Franceschini nel corso della presentazione di Italia Creativa”, il primo studio che presenta l’Industria della Cultura e della Creatività italiana realizzato da EY (Ernst & Young). In questa intervista, il Ministro sottolinea come l’italai sia ricca di talenti, di giovani e di grandi maestri, la cui creatività può essere veicolo di crescita per la nostra Nazione.

 

 

© Riproduzione Riservata
Commenti