eventi da non perdere

5 mostre per questo week-end

Dal fascino simbolista fino agli scatti gloriosi dedicati a Frida Kahlo, passando per i capolavori del Guggeneheim
5 mostre per questo week-end

MILANO – Cinque mostre d’arte e fotografia da non perdere questo week end. Dal fascino simbolista fino agli scatti gloriosi dedicati a Frida Kahlo, passando per i capolavori del Guggeneheim. Da Milano a Agrigento, cinque tappe differenti per scoprire pittura e fotografia.

.

IL SIMBOLISMO – Imperdibile la mostraIl Simbolismo. Dalla Belle Époque alla Grande Guerra” al Palazzo Reale di Milano fino al 5 giugno 2016. La retrospettiva propone il confronto di oltre 150 opere tra dipinti, sculture e eccezionali oggetti d’arte decorativa provenienti da importanti istituzioni museali italiane ed europee oltre che da collezioni private, rievocando l’ideale aspirazione del Simbolismo a raggiungere un effetto unitario per creare un’arte totale. Da Fernand Khnopff a Luigi Bonazza, seguace italiano di Klimt, passando per Leo Putz, Giorgio Kienerk e Giulio Aristide Sartorio.

..

DAGLI IMPRESSIONISTI A PICASSO – Il Detroit Institute of Arts si trasferisce a Genova per 200 giorni. Fino al 10 aprile 2016 al Palazzo Ducale si potrà ammirare l’esposizione “Dagli impressionisti a Picasso”, una selezione di cinquantadue capolavori dei maggiori pittori del ‘900 nel loro periodo di massima espressione artistica e ripercorrere all’inverso il tragitto che da Detroit porta al vecchio continente. Una eccezionale sequenza di capolavori di Van Gogh, Cézanne, Gauguin, Monet, Matisse, Picasso quasi fosse l’apertura di un nuovo museo di arte moderna. Ritroviamo a Palazzo Ducale pionieri e simboli delle avanguardie: Renoir, Degas, Picasso, Kandinsky, artisti capaci di anticipare il gusto del moderno attraverso le loro tele, espressione di tutte quelle novità e stimoli che hanno caratterizzato l’Europa di inizio ‘900.

.

SIRONI  TRA PITTURA E ILLUSTRAZIONI – Si svolge negli spazi di Art Parma Fair in concomitanza con Mercanteinfiera Primavera 2016 la mostra Mario Sironi. Pittura, illustrazione, grande decorazione. L’evento, promosso da Edizioni Cinquantasei – Bologna e Galleria d’Arte Cinquantasei ospiterà opere dell’artista provenienti dalla collezione di Andrea Sironi-Straußwald, dalla collezione della Galleria Cinquantasei, da collezionisti privati e sarà suddivisa in tre sezioni: la Pittura, opere dagli anni Venti al 1961, la Grande Decorazione, opere dal 1934 al 1938, Illustrazione, opere dal 1915 al 1925, per un totale di 90 opere. Fino al 6 marzo.

L’AVANGUARDIA COBRA – Una grande avanguardia europea (1948-1951) in mostra a Roma fino al 3 aprile 2016 a Palazzo Cipolla. Centocinquanta opere del movimento artistico rappresentano la sintesi della libertà, dell’audacia, della forza firmata CobrA. Un corpus di opere realizzate dai suoi esponenti principali per conoscere l’avanguardia novecentesca.

.

“LA PASSIONE DI FRIDA” – La collezione del Museum di Bagheria dedicata a Frida Kahlo approda ad Agrigento: Leo Matiz espone le sue storiche foto al Fam Gallery. Ad essere esposti sono quattordici ritratti che il fotografo colombiano, fra i più grandi del Novecento, dedica a Frida Kahlo, la grande pittrice messicana da lui incontrata a Città del Messico negli anni quaranta, quando il paese era attraversato dagli impeti di rivoluzione e guerra, ma anche da grandi sentimenti di gioia e di speranza.

.

 

© Riproduzione Riservata
Commenti