Dal 29 gennaio al 1° febbraio

40 anni di Arte Fiera Bologna, l’edizione 2016

Gli espositori sono 222 (il 28% in più dal 2013), di cui 190 Gallerie d’arte moderna e contemporanea
40 anni di Arte Fiera Bologna, l'edizione 2016.

MILANO – Arte Fiera a Bologna festeggia la 40esima edizione. Dal 29 gennaio al 1° febbraio l’edizione 2016 è pronta a stupire quanti accorreranno. Gli espositori sono 222 (il 28% in più dal 2013), di cui 190 Gallerie d’arte moderna e contemporanea (il 41% in più dal 2013). Oltre 1000 gli artisti coivolti, in larga parte italiani. L’edizione di quest’anno è dedicata al rapporto creativo tra passato e presente, concentrando l’attenzione sugli autori italiani, affermati ed emergenti.

L’INAUGURAZIONE – All’inaugurazione Lindsay Kemp,  artista mimo, regista e coreografo inglese, mentore di Bowie, omaggia il cantante recentemente scomparso. La manifestazione prende il via sul grande palco del Centro Servizi di BolognaFiere con un intenso spettacolo di videoarte e la rivisitazione musicale delle opere di Bowie più famose, affidate al pianoforte di Maurizio Baglini.

IN MOSTRA – Una superficie di 20mila mq accoglierà 2.000 opere, raccolte in tre padiglioni, un in più rispetto alla precedente edizione. Lo sguardo delle gallerie sulla grande arte italiana” – alla Pinacoteca di Bologna  – espone le opere degli artisti proposti dalle Gallerie lungo tutti i 40 anni della kermesse e vuole essere un inedito sguardo della cultura e del mercato dell’arte in Italia; e “Arte Fiera 40. Al MAMbo – Museo d’Arte Moderna di Bologna è stata presentata una selezione di opere acquisite da BolognaFiere nelle diverse edizioni del Salone, dai maestri degli anni ’70 fino ad artisti esordienti negli anni ‘90, insieme agli esponenti delle nuove generazioni. E nel centro di Bologna centinaia di eventi ed happening, tra cui l’anteprima italiana di River of Fundament, capolavoro di Matthew Barney, e sabato la notte bianca dell’arte.

LE SEZIONI – La Main Section darà risalto alle “storiche” gallerie d’arte moderna e contemporanea. La sezione Solo Show offrirà invece un focus sulle singole personalità – italiane e internazionali – scelte dagli espositori come interpreti di mostre monografiche. Lo spazio dedicato agli under 35 è quello della sezione Nuove Proposte, mentre la fotografia si presenta in fiera grazie alla collaborazione con MIA – Milan Image Art Photo Fair.

© Riproduzione Riservata
Commenti