live storici

David Gilmour in concerto a Pompei, 45 anni dopo

Dopo il glorioso concerto di Pink Floyd il chitarrista torna a suonare a Pompei
David Gilmour in concerto a Pompei, 45 anni dopo

MILANO – 45 anni dal glorioso concerto di Pink Floyd David Gilmour torna a suonare a Pompei. Il ministro dei Beni culturali e Turismo, Dario Franceschini conferma la notizia su Twitter: “Accordo raggiunto. “Dopo 45 anni David #Gilmour tornerà a suonare a #Pompei il 7 e l’8 luglio #PinkFloyd #LiveAtPompeii”, ha twittato il ministro.

 

 

POMPEI BIS – Il chitarrista, che ha da poco spento le 7o candeline, ha da poco pubblicato nei mesi scorsi l’album Rattle that lock. E’ nella memoria di tutti, soprattutto dei fan, il concerto del 1971 che Pink Floyd suonarono in una deserta Pompei. Immagini da repertorio immortalate nel film di Adrian Maben Pink Floyd: Live at Pompeii. Il concerto di Gilmour, che aveva già annunciato due date in Italia, (il 10 e l’11 all’Arena di Verona), dovrebbe essere filmato da due telecamere ad alta definizione per un ideale seguito del Live at Pompeii che verrà poi pubblicato in dvd.

 

© Riproduzione Riservata
Commenti