#Teatro

riapertura-chiese
Teatri e cinema

Perché le chiese riaprono, ma non i cinema e i teatri?

Se è vero che negare l’accesso a una chiesa mina la nostra libertà di culto, non è forse vero che negare l’accesso ai templi della cultura equivale a rinunciare al nostro diritto alla bellezza?

E se Shakespeare fosse stato una donna?
La nuova teoria

E se Shakespeare fosse stato una donna?

Una studiosa americana rimette in discussione la paternità delle opere di Shakespeare, attribuendola a una poetessa di origini italiane: Emilia Bassano

Le nuove parole che utilizziamo troppo
Da "apericena" a "buongiornissimo"

Le nuove parole che utilizziamo troppo

Ce le indica Massimo Roscia, autore esperto di lingua italiana che debutterà a teatro con GRAZZIE, uno spettacolo tutto incentrato sulla lingua italiana

Luigi Pirandello, le opere teatrali più famose
Anniversari artistici

Luigi Pirandello, le opere teatrali più famose

Luigi Pirandello è considerato forse il più importante autore teatrale del Novecento italiano. Oggi si ricorda la sua nascita, avvenuta il 28 giugno 1867 ad Agrigento

Molière, le opere teatrali più famose
drammaturgia francese

Molière, le opere teatrali più famose

Molière ha impersonato con la sua opera e la sua vita l’essenza stessa del teatro, sapendo reagire con vigore ai tormenti e alle critiche ricevute

Totò, il Principe della risata
la maschera allegra

Totò, il Principe della risata

“Mi sento male, portatemi a Napoli”. Queste furono le ultime parole di Totò, una delle maschere più popolari e amate, nato il 15 Febbraio 1898

Harold Pinter, l'assurda realtà in scena
Nobel per la Letteratura

Harold Pinter, l’assurda realtà in scena

Si celebra oggi l’anniversario di nascita del drammaturgo, attore teatrale, regista, sceneggiatore e scrittore premio Nobel per la Letteratura nel 2005

Quanto è importante oggi un manuale di conversazione?
Comunicare oggi

Quanto è importante oggi un manuale di conversazione?

Prendendo spunto dall’opera di Achille Campanile, una lucida analisi su quanto sia necessario un manuale d’istruzioni “per eludere distruzioni, morali, di chi della grammatica ha fatto il suo credo”