LIBRI - App per scrittori

Come scrivere un libro, ecco le 10 app che ogni aspirante scrittore dovrebbe scaricare (parte I)

Anche se non siete dei maniaci tecnologici, il mondo degli smartphone, dei tablet e delle applicazioni offre moltissimi strumenti interessanti per tutti gli aspiranti scrittori. Alcune di queste non sono solo utili...

La prima puntata di questo appuntamento in cui consigliamo 10 applicazioni utili per chiunque si cimenti nell’arte della scrittura: da come trovare il tempo a come aiutare la vostra ispirazione

 

MILANO – Anche se non siete dei maniaci tecnologici, il mondo degli smartphone, dei tablet e delle applicazioni offre moltissimi strumenti interessanti per tutti gli aspiranti scrittori. Il sito bustle.com ha selezionato le migliori applicazioni a loro dedicate. Alcune di queste non sono solo utili, ma una volta provate le riterrete addirittura indispensabili! Ottime notizie per tutti gli autori eterni rimandatari e disorganizzati cronici.

 

Ecco le prime 5 applicazioni indispensabili per ogni aspirante scrittore:

 
MindNode
Questa semplice applicazione vi permette di disegnare una mappa dei vostri pensieri. La mappa inizia con il l’idea centrale (la premessa) e in seguito si dirama con spunti sui personaggi, sulla sequenza degli eventi, sulla struttura del racconto. È possibile evidenziare i collegamenti, colorare le idee e personalizzare la ramificazione. È utile perché essere messi di fronte a una rappresentazione grafica delle proprie idee aiuta a prendere consapevolezza, individuare punti di forza e di debolezza.
Story Tracker
È una sorta di taccuino virtuale sulla quale è possibile annotare tutti i vostri scritti: racconti, poesie, articoli, post per blog. Registrate tutti i “pezzi” che scrivete: li potrete catalogare, taggare e arricchire con molti dettagli (date, risposte, commenti, introiti). Utile soprattutto per gli scrittori freelance, per avere un rapido resoconto di cosa hanno scritto, per chi, quanto hanno guadagnato. Pratica e veloce.
The Brainstormer
Questa applicazione contribuirà a rendere più impetuoso il vostro flusso creativo. Divertente da usare, permette di abbinare casualmente idee, personaggi, caratteristiche, stili e soggetti, stimolando la vostra fantasia e il vostro processo creativo. Un’ottima cura contro il blocco dello scrittore, vi aiuterà a trovare idee che sappiano incoraggiarvi e stimolarvi.

Pomodoro Timer
Per tutti gli aspiranti scrittori che hanno seri problemi a gestire il proprio tempo libero, Pomodoro Timer è un efficace strumento per far sì che vi possiate concentrare sul vostro obiettivo (scrivere!) In breve, voi potete impostare il Pomodoro Timer sul periodo che avete intenzione di dedicare alla scrittura: ora non resta che mettersi all’opera fino a al segnale. Scaduto il tempo, Pomodoro Timer vi invita a prendervi una breve pausa (3-5 minuti), e poi a rimettervi subito al lavoro. Ogni quattro “Pomodori”, vi sarete meritati un break più lungo (15-30 minuti!) Serve per spronarvi e darvi la giusta spinta e la giusta motivazione. Lasciati a voi stessi, rischiereste di fare molte più pause, molto più lunghe, e magari non arrivare mai alla fine del vostro racconto!

WordBook
Potrebbe sembrare banale, ma un dizionario eccellente è davvero un tesoro che ogni aspirante scrittore dovrebbe conservare nel proprio smartphone sottoforma di app. WordBook fornisce spiegazioni etimologiche, definizioni, sinonimi, contrari, suggerimenti e collegamenti semantici ad altre parole. Costantemente aggiornato. Gli errori – morfosintattici o di significato – sono il marchio indelebile della pigrizia. Ogni volta che avete un dubbio, chiedete a un referente autorevole.

 

 

25 gennaio 2015

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione Riservata
Commenti