In onda in differita su La7

Premio Campiello, stasera in tv in seconda serata la cerimonia di premiazione

Andrà in onda stasera in seconda serata per la prima volta su La7, la serata finale del prestigioso Premio Campiello 2014, giunto alla sua 52esima edizione. I telespettatori potranno vivere così i momenti più emozionanti...

Andrà in onda stasera in seconda serata per la prima volta su La7, la serata finale del prestigioso Premio Campiello 2014, giunto alla sua 52esima edizione. Il vincitore, lo ricordiamo, è stato il trentatreenne Giorgio Fontana che con il suo “Morte di un uomo felice

MILANO – Andrà in onda stasera in seconda serata per la prima volta su La7, la serata finale del prestigioso Premio Campiello 2014, giunto alla sua 52esima edizione. I telespettatori potranno vivere così i momenti più emozionanti, gli ospiti e gli approfondimenti di una finale, tenutasi sabato scorso nella splendida cornice del Gran Teatro La Fenice di Venezia, che si è rivelata essere una delle più sorprendenti della storia del Premio.

 

I PROTAGONISTI – Il vincitore, il trentatreenne Giorgio Fontana che con il suo “Morte di un uomo felice” (ed. Sellerio) ha avuto la meglio sui superfavoriti Mauro Corona (La voce degli uomini freddi – Mondadori) e Michele Mari ( Roderick Duddle – Einaudi), è uno dei più giovani della storia del Campiello. Nella serata in onda, oltre agli approfondimenti sui cinque libri finalisti (oltre ai già citati fanno parte della cinquina finalista Le vite di Monsù Desiderio, di Fausta Garavini per Bompiani e La gemella H di Giorgio Falco per Einaudi) ospiti prestigiosi arricchiranno la finale.

 

CONDUTTORI E GIURIA – Monica Guerritore, presidente della Giuria dei Letterati che interpreterà alcuni brani, Claudio Magris, cui è stato riconosciuto dal Campiello Premio Fondazione Il Campiello alla carriera e il musicista Renzo Rubino che ha accompagnato con il suo piano tutta la serata. Conducono la serata Geppi Cucciari e Neri Marcoré, al “loro secondo Campiello”.

 

IL PREMIO – Il Premio Campiello è stato istituito nel 1962 e promosso da Confindustria Veneto, presieduta da Roberto Zuccato. Rappresenta da sempre uno dei concorsi letterari più attesi dedicati alla promozione della cultura italiana, luogo di eccellenza di incontro e di scambio culturale che contribuisce ogni anno alla divulgazione della narrativa del nostro paese.

17 settembre 2014

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione Riservata
Commenti