Paura a Parigi

Parigi, vicino al Louvre militare spara a un uomo che prova ad aggredirlo con machete

Il quartiere del Louvre è stato completamente transennato e chiuso il museo dopo che gli eventi di stamattina. Un militare ha aperto il fuoco
Parigi, vicino al Louvre un militare spara a un uomo con machete che urla "Allah Akhbar"

MILANO –  A Parigi il quartiere del Louvre è stato completamente transennato ed è stato chiuso il museo. Alle 10 di questa mattina un militare, di guardia al piccolo arco di trionfo del Carrousel, un’entrata secondaria del Louvre, ha puntato la pistola e ha sparato contro un uomo che lo ha minacciato e ha gridato “Allah Akhbar”, tendando poi di aggredirlo. L’uomo, che secondo “Le Parisien” era armato di un machete e un coltello, portava con sé due zaini. Quest’uomo è stato colpito all’addome e risulta gravemente ferito. Era cosciente quando è stato portato via in ambulanza.

 

LE DICHIARAZIONI DEL PREFETTO MICHEL CADOT – “Un grave evento di pubblica sicurezza”, così ha definito quello che è accaduto questa mattina il prefetto Michel Cadot. Secondo quanto ha reso noto il prefetto, anche il militare è stato ferito, “una ferita leggera al cuoio capelluto”. Il prefetto ha confermato che l’uomo armato di machete ha urlato “Allah Akhbar”.

 

PHOTO CREDITS: Ansa

 

© Riproduzione Riservata
Commenti