Sei qui: Home » Società » Paolo Borsellino, il tributo a Palermo e in Italia nel 21° anniversario della strage di Via D’Amelio

Paolo Borsellino, il tributo a Palermo e in Italia nel 21° anniversario della strage di Via D’Amelio

SPECIALE BORSELLINO - In occasione del ventunesimo anniversario della strage di Via D'Amelio a Palermo, sono molte le iniziative in programma in tutta Italia per commemorarne le vittime...

Tanti sono gli appuntamenti in programma oggi in tutta Italia per rendere omaggio al giudice Borsellino e agli uomini della sua scorta

MILANO – In occasione del ventunesimo anniversario della strage di Via D’Amelio a Palermo,  sono molte le iniziative in programma in tutta Italia per commemorarne le vittime: il giudice Paolo Borsellino e gli agenti della scorta  Agostino Catalano, Emanuela Loi, Vincenzo Li Muli, Walter Eddie Cosina e Claudio Traina. Qui di seguito gli appuntamenti nelle città più importanti.


PALERMO
–  Questa mattina in via D’Amelio come di consueto sarà organizzato un momento di svago, gioco e memoria dedicato ai bambini dei quartieri di Palermo. Il luogo dell’attentato a Paolo Borsellino ospiterà “Il 19 luglio per i cittadini di domani”, un programma di attività con animazione ludica e didattica, giochi, percorsi di legalità, a cura dell’associazione Laboratorio Zen Insieme.

Alle 16.30, sempre in via D’Amelio, i bambini della Fondazione “La città invisibile” daranno vita ad un concerto. Allo scoccare delle 16.58, le note dell’inno di Mameli suonate dai bambini della Fondazione, riporteranno la Sicilia indietro nel tempo, per ricordare ancora una volta il giudice Paolo Borsellino e i suoi uomini. La commemorazione proseguirà, dalle 19.30, con un concerto di musica classica.

L’Orchestra e il coro rappresentano il prodotto di un’importante attività di recupero dei minori realizzata dalla Scuola di vita e orchestra Falcone Borsellino, istituita dalla Fondazione La città invisibile. Un programma che prevede l’educazione gratuita dei bambini  in campo musicale attraverso l’applicazione del Sistema d’orchestre e cori infantili del Venezuela, meglio noto come Sistema Abreu.

In serata si terrà la tradizionale fiaccolata, giunta quest’anno alla diciassettesima edizione. L’incontro sarà alle 20 in Piazza Vittorio Veneto. Il corteo attraverserà via Libertà per poi svoltare verso Via D’Amelio dove si svolgerà la commemorazione con la deposizione del tricolore.

MONREALE – Anche a Monreale è in programma una manifestazione commemorativa. Alle 10, a piazza Inghilleri, sarà deposta una corona di fiori per ricordare l’impegno di Borsellino che a Monreale operò da pretore agli inizia della sua carriera nella magistratura, così come quello degli uomini della sua scorta.

TRAPANI – L’associazione Alphaomega Onlus per questa giornata promuove l’iniziativa ‘Omaggio a Paolo”. Il via sarà alle ore 17, con la cerimonia di commemorazione in piazza Falcone e Borsellino. La cerimonia proseguirà poi presso la Casina delle Palme, dove avranno luogo iniziative di cultura antimafia alle quali parteciperanno personalità ed istituzioni.


CATANZARO
–  A Catanzaro la commemorazione in onore della strage di Via D’Amelio sarà divisa in due momenti. Il primo, dedicato all’importanza del ricordo e del tributo agli eroi silenziosi delle Forze dell’Ordine, si svolgerà a partire dalle ore 15.30 nel quartiere Germaneto, dove verrà intitolata una via alla memoria di Emanuela Loi, agente della scorta di Paolo Borsellino.

La seconda parte dell’ iniziativa si terrà nel quartiere Pistoia di Catanzaro ed avrà inizio alle 16.58, ora della strage di via D’Amelio. Il primo e più suggestivo momento sarà certamente quello in cui verrà coperto con vernice bianca il muro del campetto da gioco dedicato ai martiri di via D’Amelio nelle precedenti edizioni di “Per Ricordare…”, sfregiato da alcuni teppisti. Su quella superficie immacolata i ragazzi presenti potranno dar sfogo alla propria creatività, accompagnati dalle solenni note dell’Inno nazionale. Seguiranno diverse iniziative sportive, di cui saranno protagonisti i più giovani.  

ROMA –  Una corona di alloro verrà deposta in largo Paolo Borsellino, a Fiumicino. La cerimonia è organizzata dall’Acis, Associazione Socio Culturale Isola Sacra, promotrice e fondatrice del Premio Città di Fiumicino ‘Contro tutte le mafie’.

PISA – L’associazione Libera ho organizzato a Pisa per la serata l’iniziativa “Giochiamo per non dimenticare”, partita amichevole dell’Associazione Libera contro la Polizia di Stato. La partita avrà luogo alle ore 21 presso il Centro Sportivo R. Gemignani di Via Oratorio a Pisa.

19 luglio 2013

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione Riservata

Lascia un commento