I 10 motivi per uscire con un uomo che ama leggere

Dai blog internazionali una notizia curiosa e divertente. La lettura sembrerebbe giovare durante gli appuntamenti amorosi. Come riporta ad esempio un articolo del blog inglese Woman24...
Tra i suoi innumerevoli benefici, la lettura fa bene anche all’amore

MILANO – Dai blog internazionali una notizia curiosa e divertente. La lettura sembrerebbe giovare durante gli appuntamenti amorosi. Come riporta ad esempio un articolo del blog inglese Woman24, non ci sarebbe nulla di più sexy che frequentare un amante dei libri. Scopriamo perché.

PIÙ  INTERESSANTI E DIVERTENTI
– Gli uomini che leggono sono intelligenti, spiritosi, eccentrici, sensibili e molto divertenti. Chi ha scritto l’articolo tiene a precisare di non voler sostenere che gli uomini che non leggono siano muti, stupidi o noiosi, ma solamente che i booklovers hanno più possibilità di intrattenere le donne con conversazioni piacevoli e interessanti, anche grazie al proprio bagaglio culturale acquisito. L’articolo sostiene che essi hanno sicuramente molti argomenti di conversazione, senza dimenticare l’apertura mentale che deriva dalla ricchezza della lettura.

TRASCORRERE TEMPO INSIEME
– Le amanti della lettura, in questo modo, non dovranno sentirsi in colpa se desiderano prendersi del tempo per dedicarsi alla lettura di un buon libro. Anzi, nell’articolo viene sottolineato il piacere di leggere in compagnia dell’altro. Un momento di grande intimità di coppia, da condividere al parco o sdraiati sul divano di casa. Inoltre, si può andare in libreria e godersi il tempo dello shopping senza doversi preoccupare dell’orario. Uno dei maggiori vantaggi di andare a fare incetta di libri insieme è il fatto di poter trascorre molto tempo in compagnia della dolce metà, trasformando la navigazione tra gli scaffali in un’esperienza sublime. Benefici più pratici: un booklover capirà il bisogno di più spazio, in casa, per i libri e si renderà persino disponibile a montare qualche scaffale extra. Inoltre egli non stresserà la sua compagna per sbarazzarsi dei testi dopo averli letti, ben consapevole di quanto sia bello e necessario, spesso, rileggerli.

PIÙ SENSIBILITÀ E ATTENZIONI
– I ragazzi che leggono, secondo Woman24, sono anche molto più propensi a capire come si sentano le rispettive compagne, a condividerne emozioni e pensieri. Sono anche molto più disponibili ad accettare e ascoltare le riflessioni delle fidanzate sull’ultimo libro letto o sui personaggi preferiti, proprio perché anch’essi amanti dei libri. Non si sentiranno minacciati dall’ossessione per un personaggio narrativo di sesso maschile, anzi cercheranno di capire cosa potranno fare per assomigliarli.
E ultima ragione, ma non meno importante: cosa c’è di meglio che ricevere in dono un buon libro da parte della persona che si ama?

26 febbraio 2013

© Riproduzione Riservata
Commenti