Domani tributo di Libreriamo al giudice-eroe Giovanni Falcone con l’hashtag #vivaFalcone

''Ricordare Giovanni Falcone significa ricordare il nostro presente'', ''Uomo dall’ironia capace di smontare l’arroganza mafiosa'', ''Falcone è un personaggio che si celebra da solo''. Sono questi i pensieri principali di alcuni tra i più importanti giornalisti e scrittori di libri dedicati a Giovanni Falcone...

Speciale dedicato al giudice ucciso dalla mafia a Capaci il 23 maggio 1992 con il ricordo e le testimonianze di alcuni tra i più importanti giornalisti e scrittori di libri dedicati all’impegno del magistrato italiano più famoso al mondo

MILANO – ”Ricordare Giovanni Falcone significa ricordare il nostro presente”, ”Uomo dall’ironia capace di smontare l’arroganza mafiosa”, ”Falcone è un personaggio che si celebra da solo”. Sono questi i pensieri principali di alcuni tra i più importanti giornalisti e scrittori di libri dedicati a Giovanni Falcone, il giudice ucciso in un attentato il 23 maggio 1992.

L’OMAGGIO AL GIUDICE-EROE – A vent’anni dalla strage di Capaci, Libreriamo dedica uno speciale dedicato alla figura di Giovanni Falcone, attraverso le più prestigiose firme italiane che hanno parlato di lui raccogliendo testimonianze dirette e materiale riguardante la sua vita. Abbiamo raccolto l’intervento di giornalisti che l’hanno conosciuto da vicino come Attilio Bolzoni, Giommaria Monti e Francesco La Licata, l’omaggio personale di giornalisti scrittori come Antonio Calabrò, Simone Di Meo e Francesca Barra. Domani inoltre pubblicheremo l’intervista ad Alessandra Viola, autrice insieme a Rosalba Vitellaro di un cortometraggio e un libro per bambini dedicato alla figura di Giovanni Falcone, e l’intervento di Federico Leardini, giornalista finanziario di Sky TG24, il quale illustrerà come è cambiato il giro d’affari delle mafie in Italia nel corso degli anni.

 

#VIVAFALCONE – Per l’occasione, lanceremo su Twitter l’hashtag “#vivaFalcone”, chiedendo la partecipazione di tutti coloro che vogliono rendere omaggio al giudice-eroe che ha fatto la storia del nostro Paese. Chiunque potrà twittare una frase, un pensiero, una citazione di Giovanni Falcone, oppure un claim a sostegno della legalità e contro la mafia in cui sia sempre presente l’hashtag #vivaFalcone.


22 maggio 2013

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione Riservata
Commenti