LIBRI - Consigli di lettura a Natale

Dimmi chi sei e ti dirò che libro mettere sotto l’albero a Natale

Si avvicina il 25 dicembre e, insieme al Natale, arrivano anche, come ogni anno, pranzi infiniti in famiglia, tombolate con gli amici e lunghe giornate di relax; quale migliore occasione per leggere un bel libro...

Ecco i libri da regalare o farsi regalare a Natale in base al proprio carattere, al proprio modo di sentirsi o vedersi. Una lista di 7 profili, che può aiutare ad identificarsi ed a scegliere il libro più giusto in base alla propria personalità


MILANO – Si avvicina il 25 dicembre e, insieme al Natale, arrivano anche, come ogni anno, pranzi infiniti in famiglia, tombolate con gli amici e lunghe giornate di relax; quale migliore occasione per leggere un bel libro davanti ad un bel fuoco acceso o sotto un caldo e soffice plaid?! Se volete fare un regalo ad un amico o semplicemente evitare qualche regalo poco azzeccato e comprare per voi una buona lettura per le feste, ma non sapete come fare, ecco 7 consigli per 7 gusti diversi!

 
Se sei un tipo studioso e adori la storia – Il libro che fa al caso tuo è ‘Il tiranno‘ di Valerio Massimo Manfredi. Un protagonista memorabile vissuto nella Sicilia del 412 a.C. , a metà tra il genio e il mostro spietato di interminabili guerre. La vita di Dionisio di Siracusa come non la troverete nei libri di storia.

 
Se sei la razionalità fatta persona ma in fondo in fondo, credi nell’amore vero e perfino nel romanticismo – ‘Vienimi nel cuore‘ di Micol Arianna Beltramini è il libro che stai cercando. Scoppiettante e freschissimo, questo più che un romanzo, è un vero e proprio vademecum, un manuale, una guida tascabile per i giovani di oggi che, arrivati alla soglia dei trent’anni single, come l’autrice, sono pronti a interrogarsi sul loro futuro e sui segreti del proprio cuore.

 
Se sei un tipo curioso e ti piacciono i thriller e i misteri – Il mio consiglio è la trilogia di Michael Gregorio ‘Critica della ragione criminale‘. Könisberg, Prussia, 1804. Delitti cruenti e diabolici insanguinano la città e sconvolgono la vita del giovane Stiffenis e del suo maestro, il famoso filosofo Immanuel Kant. La vostra curiosità avrà di che alimentarsi, visto che il mistero che si nasconde dietro questi omicidi si aggiunge, in questo travolgente trhiller, anche a quello intorno alla figura dell’autore.

 
Se sei una persona riflessiva e ti piace pensare al futuro – Mario Calabresi ha raccolto, nel suo libro ‘Cosa tiene accese le stelle‘, storie di italiani e italiane che hanno avuto il coraggio di inseguire i propri sogni, affrontando a testa alta le sfide del mondo di oggi. Per scoprire che, in mezzo allo sconforto diffuso, la strada esiste, coltivando le proprie passioni.
 

Se sei una persona intraprendente e solare alle prese con le sorprese non sempre belle della vita – ‘Per dieci minuti‘ è il titolo del libro di Chiara Gamberale, ma è anche il suo consiglio. Quando c’è qualcosa che sta cambiando nella tua vita e proprio non ti va giù, prova a ritagliare dieci minuti durante la giornata per fare una cosa nuova, per uscire dagli schemi e smettere di avere paura.

 
Se ami l’avventura e sogni di girare il mondo – Il libro giusto per te è ‘Breaking news‘ di Frank Schätzing. Il protagonista è un giornalista tedesco in cerca di scoop nella terra d’Israele che si ritrova a vivere avventure mozzafiato, tra blitz e guerre, alla ricerca di una disperata normalità. Un libro sui segni che lasciamo nel mondo.

 
Se vivi di principi e sogni di cambiare il mondo – Sotto l’albero non può mancare il libro di Benedetta Tobagi ‘Come mi batte forte il tuo cuore‘. Forte e vibrante, il romanzo narra la storia di Walter Tobagi, giovane giornalista ucciso dalle Brigate Rosse nel 1980, attraverso gli occhi della figlia Benedetta. Un romanzo per non dimenticare, ma anche per capire chi siamo e dove andiamo.

 

Michela Verdini

 

10 dicembre 2014

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione Riservata
Commenti