sotto accusa

Charlie Hebdo, vignette sul terremoto in Italia con vittime sepolte da strati di pasta

Il disegno dal titolo 'Terremoto, in stile italiano' raffigura vittime insanguinate sepolte sotto strati di pasta
MILANO – Si torna a parlare di Charlie Hebdo e di vignette satiriche definite poco sensibili. La rivista francese satirica la settimana scorsa ha infatti dedicato una vignetta al terribile terremoto che ha colpito il Centro Italia.
 .
LA VIGNETTA –  Il disegno dal titolo ‘Terremoto, in stile italiano’ raffigura vittime insanguinate sepolte sotto strati di pasta. “Circa 300 morti in un terremoto in Italia”, dice il fumetto.  Nella vignetta penne al sugo di pomodoro, penne gratinate, lasagne nel mostrare persone sporche di sangue. E la battuta: “Ancora non si sa se il sisma abbia gridato ‘Allah akbar’ prima di tremare”.
.
Charlie Hebdo Italia
 
 .
LA REAZIONE – Il popolo del web, soprattutto su Facebook e Twitter, si sta già scatenando. “Ora siete Charlie Hebdo?” accusando chi aveva solidarizzato (a colpi di hashtag #jesuischarliehebdo) con i disegnatori uccisi nell’attento terroristico francese del gennaio 2015.

© Riproduzione Riservata
Commenti