Casa Museo Alda Merini, un bando per affidarne la gestione

Dopo la chiusura della casa museo dedicata ad Alda Merini per mancanza di fondi, il Comune di Milano ha indetto un bando per affidarne la gestione a un’associazione no-profit. L’Associazione MilanoFestivaLetteratura...

L’Associazione MilanoFestivaLetteratura si fa avanti per “restituire a Casa Merini tutta la poesia che si merita”

MILANO – Dopo la chiusura della casa museo dedicata ad Alda Merini per mancanza di fondi, il Comune di Milano ha indetto un bando per affidarne la gestione a un’associazione no-profit. L’Associazione MilanoFestivaLetteratura, contenitore di tutta quella cultura che “profuma di buono”, autentica, che sa volare in alto partendo dal basso, vuole partecipare al bando per restituire a Casa Merini tutta la poesia che si merita. Le idee non mancano. Gli autori, i poeti, gli artisti, i danzatori, gli attori che fanno parte del Festival sono pronti a cominciare l’avventura.

RACCOLTA FONDI – Il Comune di Milano ha però messo come clausola alla partecipazione al bando una cauzione di 5000 Euro. L’associazione MFL ha quindi deciso di iniziare una raccolta fondi con una serie di iniziative. Fulcro degli eventi sarà il Torchietto Bistrò, splendido locale della vecchia Milano sulla sponda del Naviglio Pavese, a due passi da Casa Merini. Si inizierà con un’asta di quadri di Milton Fernàndez, Giuseppe Faraone e Gianfranco Bagatti, in esposizione attualmente nel locale. Il primo spoglio delle offerte avverrà stasera, durante la serata “Amo i colori – serata d’anime e di bellezza” alla quale parteciperanno, tra gli altri, Emanuela e Barbara Carniti, le figlie di Alda Merini, e il poeta Guido Oldani. Ci saranno anche Serena Fiandro, Sabrina Minetti, Luca De Antoni, Paolo Provasi, l’Archivio Dedalus, Anna Jencek… Una serata di poesia ma anche di musica, danza, recitazione e tanto altro… in realtà solo un piccolo assaggio di quello che potrà diventare la Casa delle Arti – Spazio Alda Merini con il Festival della Letteratura.

15 febbraio 2014

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione Riservata
Commenti