Il 17 ottobre scopriremo chi sarà la città Capitale della Cultura 2019

Capitale della Cultura 2019, Matera al primo posto tra i favoriti

A pochi giorni dall’annuncio di quale città verrà eletta Capitale della Cultura 2019, possiamo dire che il vero duello è tra Matera e Lecce che, per gli scommettitori del web, sono tra le favorite. Insomma, il Sud è in testa...

Oramai manca davvero poco: entro il 18 ottobre scopriremo chi tra Lecce, Matera, Ravenna, Siena, Perugia e Cagliari sarà eletta come Capitale della Cultura 2019. Gli scommettitori si sono già lanciati in previsione e in testa, per ora, c’è Matera. Voi, per chi fate il tifo?

 

MILANO –  A pochi giorni dall’annuncio di quale città verrà eletta Capitale della Cultura 2019, possiamo dire che il vero duello è tra Matera e Lecce che, per gli scommettitori del web, sono tra le favorite. Insomma, il Sud è in testa, mentre in fondo alla lista delle sei pretendenti troviamo Siena, Cagliari a 20, Perugia-Assisi e Ravenna.

I PROGETTI – Ogni città candidata ha dovuto presentare un progetto, mettendo in risalto già molte diversità. Lecce, per esempio, tra le favorite, ha preferito non svelare l’intero progetto (aspettando così il giorno della proclamazione il prossimo 17 ottobre) e affidando il tutto a Airan Berg, intellettuale cosmopolita nato a Tel Aviv. Più ‘casereccia’, se così si può dire, la scelta di Ravenna, che ha preferito fare tutto da sola, puntando sul “Mosaico delle culture”. Cagliari, invece, sceglie di affrontare il punto della riqualificazione urbana mentre Siena, cerca un riscatto culturale dopo la brutta vicenda dei Monte dei Paschi. Perugia accende i riflettori sulla qualità dell’Università mentre Matera vuole diventare una città vuole presentarsi come città europea contemporanea.

MATERA

LECCE

SIENA

CAGLIARI

PERUGIA

RAVENNA

 

6 ottobre 2014

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione Riservata
Commenti