Lutto nel mondo della cultura

Addio a Jacques Le Goff, lo storico che indagò la vita del Medioevo

E' morto oggi, all'età di 90 anni, nella sua casa di Parigi lo storico medievalista Jacques Le Goff. Ad annunciarlo la famiglia...

MILANO –  E’ morto oggi, all’età di 90 anni, nella sua casa di Parigi lo storico medievalista Jacques Le Goff. Ad annunciarlo la famiglia, come si legge dal sito ”Le Monde. Fra i massimi studiosi della società occidentale del Medioevo, di quel periodo ha indagato i temi cruciali, cogliendo i nessi fra storia della cultura e dinamiche economiche, sociologiche e antropologiche, e individuando il formarsi di atteggiamenti, mentalità e dottrine all’interno di una ricerca unitaria dei processi storici.

BIOGRAFIA – Nato a Tolone nel 1924, dopo aver studiato all’Ecole normale superieure, nel 1954 fu nominato professore alla facoltà di Lettere dell’Università di Lille, per poi passare quattro anni più tardi come ricercatore al Centre Nationale de la Recherche Scientifique a Parigi. Nel 1972, lo storico assunse per un quinquennio la direzione della sesta sezione dell’Ecole pratiques des hautes etudes.  

I SAGGI SUL MEDIOEVO – Autore di molti saggi di storia medioevale, ha pubblicato nel 1957 ‘Gli intellettuali del Medioevo’, nel 1967 ‘Il basso medioevo’, nel 1964 ‘La civiltà dell’Occidente medioevale’, nel 1976 ‘Mercanti e banchieri del Medioevo’, nel 1977 ‘Tempo della Chiesa e tempo del mercante’, nel 1982 ‘La nascita del Purgatorio’ e ‘Intervista sulla storia’, nel 1983 ‘Il meraviglioso e il quotidiano nell’Occidente medioevale’, raccolta di saggi pubblicati in periodi differenti e alcuni lavori inediti. Con il saggio ‘L’Italia nello specchio del Medioevo’ del 1974 ha collaborato alla ‘Storia d’Italia’ dell’Einaudi. Nel 1980 ha curato i volumi ‘La nuova storia’ di Mondadori e nel 1981 ‘Fare storia’ di Einaudi e “Famiglia e parentela nell’Italia medievale’, pubblicato dal Mulino. Nel 1993 dirige la collana ‘Fare l’Europa’ (pubblicata in italiano da Laterza). Il 25 ottobre del 2000 riceve la laurea honoris causa in Filosofia dall’Università di Pavia.

1 aprile 2014

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione Riservata
Commenti