Speciale donne e libri

8 marzo, Evita Barra (Microsoft Italia) ”La lettura alimenta la curiosità e la creatività”

SPECIALE 8 MARZO - I libri sono un prezioso alleato nella vita di tutti i giorni, personale e professionale. Parola di Evita Barra, direttore della divisione Retail Sales & Marketing di Microsoft Italia...

Il direttore della divisione Retail Sales & Marketing di Microsoft Italia illustra in che modo i libri e la lettura hanno influito nella propria carriera e crescita personale

SPECIALE 8 MARZO – I libri sono un prezioso alleato nella vita di tutti i giorni, personale e professionale. Parola di Evita Barra, direttore della divisione Retail Sales & Marketing di Microsoft Italia. In vista dell’8 marzo, giornata dedicata alle donne, abbiamo intervistato Evita Barra per scoprire se e in che modo i libri abbiano influito nella propria carriera e crescita personale.

Come nasce la sua passione per la lettura?
Nasce da ragazzina in un’estate trascorsa sull’appennino emiliano con il mio caro zio Enzo. Facevamo lunghe passeggiate e ci fermavamo all’ombra a leggere i libri che mi portava a scegliere nella piccola biblioteca del paese. Li divoravo anche per solo passare il tempo che a volte sembrava infinito in quei posti. Piccole Donne, Il Giardino segreto, La storia infinita, Salgari. Lo zio non influiva sulle mie scelte e io mi facevo stimolare dalle copertine. Leggevo con una tale voracità che lo zio temeva facessi finta e mi interrogava sui vari personaggi e sulla trama e io rispondevo con slancio convincendolo dunque a riportarmi in biblioteca per il successivo. I libri sono cresciuti con me ma il rifugio e la compagnia che mi offrono sono rimasti intatti.
 
Qual è il personaggio letterario femminile che preferisce, o nel quale si rivede?
 Una scelta difficile! La letteratura offre tantissimi spunti di personaggi femminili, forti, determinati, dolci, sensibili, tenaci da Jane Eyre a Elizabeth Bennet, da Jo di Piccole Donne alla recente Lisbeth Salander alle splendide donne raccontate da Isabel Allende. Nell’arco di tantissimi anni in cui si sono susseguite le loro storie e la mia lettura tutte mi hanno affascinato per una maggiore capacità di immedesimazione. Sceglierne una mi sembra fare un torto alle diverse emozioni che hanno generato in me.
 
Lei ricopre un ruolo di alta responsabilità, in che modo i libri e la lettura l’hanno aiutata e la aiutano ogni giorno nella sua vita professionale?
Grazie per il riconoscimento. Sono convinta che la lettura, i racconti di storie lontane e vicine, nel tempo e nello spazio ti insegnano a guardare la realtà secondo nuove e varie prospettive. Mai univoche. Alimentano la curiosità e la creatività. I libri sono un prezioso alleato nella vita di tutti i giorni, personale e professionale anche se spesso non ce ne accorgiamo.

7 marzo 2014

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione Riservata
Commenti