Sei qui: Home » Poesie » “Il cuore che ride” di Bukowski, la poesia che ci serve per riflettere sulla vita
Poesia di Charles Bukowski

“Il cuore che ride” di Bukowski, la poesia che ci serve per riflettere sulla vita

“Il cuore che ride“ è una poesia di Bukowski, ed è perfetta per farci riflettere sul valore della vita e delle sue cicatrici.

Charles Bukowski è una delle voci più potenti, ma anche scomode e dure, della contemporaneità. Un uomo che ha vissuto al limite della legalità e che rotto tutti i taboo che una società poteva imporgli. Bukowski è il poeta delle rotture, degli estremi. Nelle sue opere ha sempre raccontato la carnalità, la sessualità, l’alcolismo, la depressione e in questa che vi proponiamo, la vita. Una vita fatta di graffi e dolori ma che, inevitabilmente, non smetterà di essere la nostra vita. 

 

Trovare la luce nell’oscurità 

La vita si può superare anche con tutte le sue difficoltà? Si. È possibile trovare anche una speranza, una forza interiore per ricominciare? Si. Bukowski, in questa sua poesia- diversa dal resto della sua produzione- spiega che cos’è la vita secondo il suo punto di vista. Spiega cosa significa superare le batoste che la vita ci da, trovando il coraggio di ripartire più forte di prima (da qualche parte c’è luce./ forse non sarà una gran luce ma/ la vince sulle tenebre). Perché se c’è una cosa che bisogna sconfiggere durante questa vita, è proprio la morte. È vivendo che ci prendiamo la rivincita su quest’ultima. Noi siamo i padroni, “la tua vita è la tua vita”, dice Bukowski. Noi siamo i pittori del nostro quadro, nonostante le ferite. 

bukowski

Charles Bukowski, le frasi e gli aforismi celebri

Charles Bukowski, uno dei più amati e controversi autori del Novecento. Ecco i suoi aforismi più famosi

Il cuore che ride, la poesia di Bukowski 

La tua vita è la tua vita
non lasciare che le batoste la sbattano nella cantina dell’arrendevolezza.
stai in guardia.
ci sono delle uscite.
da qualche parte c’è luce.
forse non sarà una gran luce ma
la vince sulle tenebre.
stai in guardia.
gli dei ti offriranno delle occasioni.
riconoscile.
afferrale.
non puoi sconfiggere la morte ma
puoi sconfiggere la morte nella vita, qualche volta.
e più impari a farlo di frequente,
più luce ci sarà.
la tua vita è la tua vita.
sappilo finché ce l’hai.
tu sei meraviglioso
gli dei aspettano di compiacersi
in te.

 

 

© Riproduzione Riservata