Sei qui: Home » Poesie » “Babbo Natale di tutti i colori”, una filastrocca per Natale

“Babbo Natale di tutti i colori”, una filastrocca per Natale

Con "Babbo Natale di tutti i colori", una filastrocca scritta da Mario Piatti, vi auguriamo di trascorrere il giorno di Natale immersi nella gioia, nella serenità e nel calore dei vostri affetti.

Oggi è Natale. Attraverso “Babbo Natale di tutti i colori” vogliamo augurarvi di vivere nella gioia e nel calore questo giorno speciale, che ci ricorda quanto siano belli i momenti più semplici e genuini della nostra vita.

Babbo Natale di tutti i colori di Mario Piatti

Babbo Natale vestito di bianco
porta i tuoi doni a chi è forte a chi è stanco,
porta i tuoi doni a grandi e piccini,
Babbo Natale che ami i bambini.

Babbo Natale vestito di blu
porta i tuoi doni a chi vuoi tu,
porta i tuoi doni che son sempre veri
Babbo Natale di oggi e di ieri.

Babbo Natale vestito di rosso
porta i tuoi doni con un cesto grosso,
porta i tuoi doni a tutti gli amici
Babbo Natale che rendi felici.

Babbo Natale vestito di giallo
Porta i tuoi doni a chi è brutto e a chi è bello,
porta i tuoi doni di ogni colore
Babbo Natale che inviti all’amore

Babbo Natale vestito di verde
Porta i tuoi doni a chi vince e a chi perde,
porta i tuoi doni per mare e per terra,
Babbo Natale che non vuoi la guerra.

Babbo Natale di tutti i colori
porta i tuoi doni a chi è dentro e a chi è fuori,
porta i tuoi doni a chi parla e a chi tace,
Babbo Natale che doni la pace.

Auguri, auguri a tutti i presenti:
mamme, papà, nonni e parenti;
tanti auguri con un girotondo,
tanti auguri a tutto il mondo.

Chi è Mario Piatti

Lombardo d’origine (1943) e toscano d’adozione, l’autore di “Babbo Natale di tutti i colori” ha iniziato la pratica musicale a otto anni, seguendo corsi di fisarmonica. Esperienze, contatti e collaborazioni con compositori, esecutori, musicologi, educatori hanno contribuito in modo notevole a costruire la sua identità professionale e musicale, integrata con le proprie esperienze educative e gli studi e le ricerche nel campo della pedagogia.

È membro del Comitato scientifico del Centro Studi Maurizio Di Benedetto (CSMDB) di Lecco. È stato docente di “Pedagogia musicale” nei Conservatori di musica di Venezia, Castelfranco Veneto e La Spezia dal 1982 al 2009 e alla Scuola di musicoterapia di Assisi dal 1981 al 1996. È direttore della collana Musica&Didattica delle edizioni ETS di Pisa.

© Riproduzione Riservata

Lascia un commento