Perché si dice… ‘vaso di Pandora’

Continua il nostro viaggio alla scoperta delle origini storiche e gli aneddoti che si celano dietro le espressioni che usiamo quotidianamente durante la vita di tutti i giorni. Oggi vi spieghiamo l'origine dell'espressione 'vaso di Pandora'...

Continua il nostro viaggio alla scoperta delle origini storiche e gli aneddoti che si celano dietro le espressioni che usiamo quotidianamente durante la vita di tutti i giorni.
 
Oggi vi spieghiamo l’origine dell’espressione ‘vaso di Pandora‘.

L’espressione viene utilizzata per indicare la scoperta di mali nascosti.

 

Nel poema “Le opere e i giorni” lo scrittore Esiodo racconta che Zeus donò a Pandora un vaso  contenente tutti i mali del mondo, con la raccomandazione di non aprirlo mai. La forte curiosità femminile spinse Pandora ad aprire il vaso facendo uscire tutti i mali (malattia, fame, vecchiaia, etc) che si sparsero in ogni luogo. Solo la “speranza” rimase in fondo al vaso, successivamente anch’essa fu fatta uscire. Da qui, anche, ‘La speranza è l’ultima a morire’.

 

16 febbraio 2015

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

© Riproduzione Riservata
Commenti