Perché si dice…”Salvare capra e cavoli”

Continua il nostro viaggio alla scoperta delle origini storiche e gli aneddoti che si celano dietro le espressioni che usiamo quotidianamente durante la vita di tutti i giorni...

Continua il nostro viaggio alla scoperta delle origini storiche e gli aneddoti che si celano dietro le espressioni che usiamo quotidianamente durante la vita di tutti i giorni. Oggi vi spieghiamo l’origine dell’espressione ”Salvare capra e cavoli‘ .

 

Questa espressione viene utilizzata per indicare una situazione in cui si intende salvare due interessi apparentemente opposti e inconciliabili in una situazione che sembrava imporre il sacrificio dell’uno o dell’altro.

 

L’origine della locuzione sta in una favola che racconta di un contadino che doveva guadare un fiume portando appresso un lupo, una capra e un mazzo di cavoli. Non potendo trasportare con la barchetta più di una cosa per volta, riuscì tuttavia a portare tutto sull’altra sponda evitando che il lupo mangiasse la capra e che la capra mangiasse i cavoli. Il detto che trae origine da questa favola è riferito a chi, con scaltrezza, riesce a risolvere un problema difficile senza danno per nessuno.

 

(Fonte: Wikipedia)

© Riproduzione Riservata
Commenti