Perché si dice…”Chiudere baracca e burattini”

Continua il nostro viaggio alla scoperta delle origini storiche e gli aneddoti che si celano dietro le espressioni che usiamo quotidianamente durante la vita di tutti i giorni...

Continua il nostro viaggio alla scoperta delle origini storiche e gli aneddoti che si celano dietro le espressioni che usiamo quotidianamente durante la vita di tutti i giorni. Oggi vi spieghiamo l’origine dell’espressione ‘Chiudere baracca e burattini‘ grazie a Treccani

Questo modo di dire deriva proprio dal magico mondo dei burattini e delle marionette, sapientemente animati dagli artisti di strada ambulanti. Sembra infatti che in passato, quando il pubblico non aprezzava lo spettacolo, l’ambulante abbandonasse per l’appunto ‘baracca e burattini’ e se ne andasse concludendo immediatamente la rappresentazione. Nel gergo odierno, quindi, si riprende il concetto nel caso in cui si è stanchi del perdurare di una situazione non bella, dicendo: lasciare, piantare, chiudere baracca e burattini.

 

 

 

© Riproduzione Riservata
Commenti