Perché si dice… ”Avere l’asso nella manica”

Prosegue il nostro viaggio alla scoperta delle origini storiche e gli aneddoti che si celano dietro le espressioni che usiamo quotidianamente durante la vita di tutti i giorni. Oggi vi spieghiamo l'origine dell'espressione 'Avere l'asso nella manica'...

Prosegue il nostro viaggio alla scoperta delle origini storiche e gli aneddoti che si celano dietro le espressioni che usiamo quotidianamente durante la vita di tutti i giorni.

 

Oggi vi spieghiamo l’origine dell’espressione ‘Avere l’asso nella manica‘.

 

La frase viene utilizzata per indicare qualcuno che vuole tenersi a disposizione una soluzione segreta, una risorsa inaspettata e risolutrice.

 

Probabilmente deriva da una storpiatura del titolo nobiliare di Barone e dall’abitudine dei bari di nascondere assi o altre carte importanti dentro la manica della camicia per usarli al momento opportuno. Nei giochi di carte, l’asso nascosto nella manica ce l’hanno i bari. Ma in senso figurato l’espressione non implica necessariamente un giudizio morale negativo.

 (Fonte: Wikipedia)

© Riproduzione Riservata
Commenti