Vittorio Sgarbi a Trekking con l’Autore, una partenza con il botto

E' stata una giornata intensa immersi nella natura della Val Campelle il primo trekking con l’autore di sabato 29 giugno, con il noto critico d’arte Vittorio Sgarbi che ha affascinato i partecipanti...

Un appuntamento stimolante per tutti i partecipanti il primo trekking della rassegna naturalistico-letteraria della Valsugana

MILANO – E’ stata una giornata intensa immersi nella natura della Val Campelle il primo trekking con l’autore di sabato 29 giugno, con il noto critico d’arte Vittorio Sgarbi che ha affascinato i partecipanti con il suo spirito originale e con la sua immensa cultura. L’Apt Valsugana dà ora appuntamento a sabato 13 luglio per camminare in Val Malene con il giornalista sportivo Alessandro Alciato e i pensieri più intimi di Andrea Pirlo, protagonista del libro “Penso quindi gioco”.

IL "CICLIONE" SGARBI – La mattina di sabato 29 giugno il tempo era ancora incerto viste le nevicate che avevano recentemente imbiancato anche il percorso scelto dall’Apt Valsugana per il primo appuntamento della rassegna naturalistico-letteraria Trekking con l’Autore. Nemmeno l’aria frizzante ha però fermato un buon gruppo di camminatori appassionati d’arte, che sono saliti nella verde Val Campelle per incontrare il critico Vittorio Sgarbi. L’arrivo del noto volto della cultura italiana è stato un vero ciclone, che ha persino spazzato le nubi che ancora gravavano sulle cime del Lagorai. Partito in testa, il professore ha guidato il gruppo con passo sicuro e con un’andatura da vero esperto tra boschi, ruscelli e qualche tratto di vera salita, fino al Rifugio Malga Conseria, dove l’ottimo pranzo ha rinfrancato i fisici stimolati dalla bella camminata. Nel primo pomeriggio, boschi, valli e vette rocciose hanno lasciato il posto ai capolavori dell’arte nell’affascinante presentazione del libro “Nel nome del figlio”, con il professor Sgarbi che non si è negato alla curiosità e all’interesse di un pubblico coinvolto e partecipe.

 

DALL’ARTE ALLO SPORT – Anche quest’anno la rassegna Trekking con l’Autore è partita sotto i migliori auspici e, dopo gli amanti dell’arte, l’Apt Valsugana invita tutti gli appassionati di sport al secondo appuntamento previsto per sabato 13 luglio con la partecipazione di Alessandro Alciato. Il giornalista sportivo, autore di tre volumi scritti con la collaborazione e il fondamentale contributo di alcuni grandi nomi del calcio italiano, tra cui il campione Stefano Borgonovo recentemente scomparso, sarà l’allenata guida di un bel trekking in Val Malene con partenza e arrivo presso l’omonimo camping, nel comune di Pieve Tesino. Anche in questo caso, dopo il gustoso pranzo con i prodotti della Strada del Vino e dei Sapori di Trento e Valsugana, la natura lascerà spazio alla cultura, sportiva in questo caso, con la presentazione di “Penso quindi gioco”, l’ultimo libro di Alciato scritto con il campionissimo Andrea Pirlo, che tra le pagine di questo avvincente volume si rivela come mai ha fatto prima sui campi di gioco o nelle classiche interviste.

2 luglio 2013

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione Riservata
Commenti